Focolaio al matrimonio | 111 contagiati | morto lo sposo

A seguito di un focolaio al matrimonio il bilancio è pesantissimo. Ci sono ben 111 infetti tra parenti ed amici. E quel che è peggio è che è morto lo sposo.

focolaio matrimonio India
Tragedia in India focolaio matrimonio Foto dal web

L’epidemia di Covid non aveva fatto cadere il loro sogno di trascorrere insieme il resto delle loro vite. Le nozze di un uomo e di una donna si sono quindi svolte regolarmente, ma sottovalutando i rischi legati all’epidemia da Covid.

LEGGI ANCHE –> Mascherine, il consiglio dell’infettivologo Bassetti: “Ecco quali usare”

E così è scoppiato un focolaio al matrimonio, al quale purtroppo hanno fatto seguito delle conseguenze tragiche. La vicenda è accaduta nello stato del Bihar, in India, dove all’indomani del banchetto nuziale ben 111 invitati hanno cominciato a mostrare molti dei sintomi caratteristici del Coronavirus. Ed anche lo sposo si è sentito male. A lui è andata peggio che a tutti, visto che già il giorno dopo essersi scambiato l’eterno si con la sua amata è morto. In realtà le cause della sua morte non sono note. La vicenda risale alla metà di giugno.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Il virologo Pregliasco | ‘Picco anomalo di polmoniti da novembre’

Focolaio al matrimonio, lo sposo è morto all’indomani delle nozze

Dopo la cerimonia aveva fatto seguito una sontuosa festa alla quale avevano preso parte più di 350 persone tra parenti ed amici dei due festeggiati. Ma il governo indiano ha inasprito da alcune settimane le norme sugli incontri fisici. Proprio di recente nel Sub-Continente la situazione legata alla pandemia ha mostrato dei peggioramenti, con un preoccupante aumento dei casi di contagio e delle vittime ad esso connesse. Ogni riunione che contempli un numero di partecipanti maggiore di 50 è esplicitamente vietato per legge. A sposi ed invitati la cosa non è evidentemente interessata. Ma è bastato uno solo dei presenti malato di Covid per infettare oltre cento individui.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus 30 giugno: in Italia risalgono vittime e contagi

Cremato il corpo dell’uomo, non si sa se c’entri il virus

Ed ecco che si è giunti al tragico epilogo, con il focolaio l matrimonio. In merito allo sposo morto, non è stato possibile approfondire i motivi del suo decesso e capire se la colpa sia da attribuire effettivamente al Covid. Infatti il corpo è stato cremato solamente poche ore dopo. Adesso le autorità indiane sono alla ricerca di coloro che hanno presenziato al matrimonio per sottoporli a quarantena obbligatoria e per cercare di arginare la diffusione ulteriore del virus.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, pronto primo vaccino: “Sarà per militari cinesi” – VIDEO