Home News Coronavirus 30 giugno: in Italia risalgono vittime e contagi

Coronavirus 30 giugno: in Italia risalgono vittime e contagi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:07
CONDIVIDI

Contagi da Coronavirus in Italia, oggi 30 giugno: risalgono i casi di positivi e anche il numero di vittime, la situazione aggiornata.

(Emilio Andreoli/Getty Images)

Ancora una giornata fatta di buone e cattive notizie quella di oggi in Italia, per quanto riguarda il contagio da Coronavirus. Ieri, i dati erano ridotti al minimo, soprattutto quello dei decessi. Si contavano infatti 126 nuovi contagi, 6 morti, 305 guariti.

Leggi anche –> Coronavirus, pronto primo vaccino: “Sarà per militari cinesi” – VIDEO

Invece, oggi c’è una lieve impennata: 142 nuovi contagi e altri 23 morti. Ma fa da contraltare il dato dei guariti di oggi, che è molto più alto rispetto ai giorni precedenti. Sono infatti ben 1052 i guariti, che fanno calare sotto quota 16mila il numero di attualmente positivi.

Leggi anche –> Focolaio Coronavirus | in Germania 44 infetti in impresa di catering

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dati Regioni Italia: Coronavirus 30 giugno, la situazione

(MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

62 nuovi contagi e 4 morti in Lombardia, che anche oggi non è la Regione con più vittime, pur restando abbondantemente quella con più contagi. I nuovi positivi sono addirittura sedici in meno rispetto a quelli di ieri. Inoltre, l’80% circa di guariti e dimessi del territorio nazionale sono proprio in Lombardia. La seconda Regione è ancora una volta l’Emilia Romagna, con 20 casi e 5 morti.

Risale in contagio, anche se comunque di poco, in Veneto e Piemonte. Sette le regioni senza nuovi casi, ovvero Marche, Trentino Alto Adige, Puglia, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Basilicata e Molise. Lunghissimo l’elenco delle Regioni a zero morti: i decessi di oggi sono concentrati in Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Veneto, Sicilia, Campania, Puglia, Sardegna e Abruzzo.