Mascherine, il consiglio dell’infettivologo Bassetti: “Ecco quali usare”

Con l’avvento del caldo molti si stanno lamentando per indossare ancora le mascherine: l’infettivologo Bassetti ha scritto un lungo post su Facebook

Indossare la mascherina con il caldo è alquanto fastidio. E così nelle ultime in un lungo post su Facebook l’infettivologo Matteo Bassetti, direttore della clinica Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova, ha consigliato quale sarebbe il miglior rimedio per limitare così tutta la sofferenza durante le ore trascorse con la mascherina.

LEGGI ANCHE –> Lombardia, Fontana proroga l’obbligo delle mascherine fino a metà luglio

 

LEGGI ANCHE –> Niente mascherine per gli sposi | all’altare solo il prete l’avrà

Mascherine, Bassetti svela tutta la verità

Così Bassetti ha aggiunto: “Le migliori mascherine da usarsi in questa fase, specie ora che è comparso il caldo, sono quelle chirurgiche e non le Ffp2“. Poi ha aggiunto: “Queste ultime infatti, oltre a costare molto di più, aumentano molto la temperatura facciale, sono più scomode e hanno minor aderenza. Lo dimostrerebbe un interessante lavoro pubblicato sull’International Journal of Environmental Research and Public Health“. Infine, ha rivelato il suo pensiero soggettivo: “Per strada vedo ancora troppa gente con le Ffp2 perché pensano siano migliori. Lasciamole agli operatori sanitari e continuiamo ad usare, quando servono, le mascherine chirurgiche”.