Filottrano: omicidio-suicidio, marito e moglie morti in casa

Dramma a Filottrano: omicidio-suicidio tra le mura domestiche, marito e moglie morti in casa, la tremenda scoperta del figlio della coppia.

(screenshot video)

Una nuova tragedia familiare si è consumata nel pomeriggio di oggi in Italia: ancora una volta ad aprire il fuoco è stato un uomo. Succede a Filottrano, piccolo comune in provincia di Ancona, non distante da Jesi. Qui un carabiniere in pensione di 60 anni avrebbe aperto il fuoco contro la moglie, per poi uccidersi.

Leggi anche –> Padre non accetta la separazione dalla moglie, strangola i figli e si uccide

A dare l’allarme il figlio della coppia, preoccupato perché non riusciva a contattare telefonicamente i genitori. A quanto pare, marito e moglie erano quasi coetanei e la donna sarebbe stata allettata. Forse non sopportando più la situazione di sofferenza, l’uomo ha compiuto il gesto sconcertante.

Leggi anche –> Moglie malata uccisa vicino Cremona: fermato il marito

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Marito uccide la moglie e si suicida a Filottrano

Fidanzatini in fuga

Diversi sono gli aspetti della vicenda ancora da chiarire, ma a quanto pare l’uomo avrebbe usato una carabina regolarmente custodita in casa. Il figlio della coppia, intorno alle 17, ha deciso di recarsi personalmente a casa dei genitori. Fatta la tremenda scoperta, ha lanciato l’allarme. Sul posto sono così giunti i militari dell’Arma dei Carabinieri della stazione di Osimo.

Giunta sul luogo della tragedia anche un’ambulanza, ma quando il personale medico sanitario del Suem 118 è arrivato presso l’abitazione ha potuto solo constatare il decesso. Dalle prime indagini, sembra che l’omicidio-suicidio si sia consumato in mattinata e solo nel pomeriggio – dopo varie insistenze – il figlio abbia deciso di intervenire personalmente per comprendere cosa fosse accaduto.

Gestione cookie