Assistenti civici | 60mila nuove assunzioni contro gli assembramenti

Il Governo fa sapere di avere pronto un bando per assumere circa 60mila assistenti civici. Tali figure serviranno per aiutare le autorità contro gli assembramenti.

assistenti civici assunzioni
Pronte migliaia di assunzioni per le figure di assistenti civici Foto dal web

Il Governo ha annunciato un bando urgente per l’assunzione di 60mila assistenti civici. Il compito di queste nuove figure professionali sarà quello di aiutare i vigili e le altre forze dell’ordine nel controllare la situazione nel corso della Fase 2.

LEGGI ANCHE –> Fase 2, movida senza controllo dal nord al sud: “Pronti a chiudere tutto”

Con in particolare la priorità di contribuire ad evitare la formazione di assembramenti. Tale bando sarà rivolto a chi non ha una occupazione o dei vincoli lavorativi e potrà usufruirne anche chi percepisce Reddito di Cittadinanza oppure ammortizzatori sociali. Lo ha fatto sapere Francesco Boccia, ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, assieme ad Antonio Decaro, sindaco di Bari e presidente dell’Anci, che raggruppa tutti i primi cittadini d’Italia. Gli individuati verranno individuati su base volontaria, come fatto sapere nella nota ufficiale. Ci penserà la Protezione Civile a coordinare gli assistenti civici, con le Regioni che riceveranno disposizioni riguardo la loro disponibilità su tutto il territorio italiano.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Smart working | autoerotismo un bizzarro effetto collaterale

Assistenti civici, il loro compito sarà principalmente evitare gli assembramenti

E sarà premura dei sindaci individuare tali figure professionali per attività sociali, “per collaborare al rispetto del distanziamento sociale e per dare un sostegno alla parte più debole della popolazione”. Con la ripresa delle attività produttive e la riapertura di molti spazi pubblici e privati, molte persone confluiscono ora all’esterno. Purtroppo abbiamo assistito a scene al limite del concepibile in una situazione che resta ancora di emergenza. Con la formazione di assembramenti da nord a sud. C’è quindi bisogno per le autorità di ricevere un ulteriore aiuto nello svolgimento del loro compito di mantenere l’ordine pubblico unitamente al doveroso rispetto delle norme concepite per impedire la diffusione del virus.

LEGGI ANCHE –> Trump gioca a golf senza precauzioni “Intanto in Usa si muore ” VIDEO