Denis Mukwege: chi è il Premio Nobel per la Pace 2018

Denis Mukwege è il medico e attivista congolese che nel 2018 ha vinto il Premio Nobel per la Pace. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lui.

Denis Mukwege è uno degli esponenti più autorevoli della Repubblica Democratica del Congo. Medico e attivista e Premio Nobel per la Pace 2018, è diventato un simbolo a livello internazionale della lotta alle violenze sessuali. Conosciamolo più da vicino.

Leggi anche –> Stasera in tv – Che Tempo Che Fa: ospiti di oggi, 3 Maggio

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Denis Mukwege

Denis Mukwege è nato a Bukavu, nella Repubblica Democratica del Congo, 1º marzo 1955. Terzo di nove figli, ha studiato medicina in Burundi, conseguendo brillantemente la laurea. Inizialmente ha prestato servizio presso l’ospedale locale per poi trasferirsi in Francia e specializzarsi in ginecologia e ostetricia presso l’Università di Angers. Pur potendo intraprendere una carriera brillante e agiata all’estero, nel 1998 ha deciso rientrato in patria, ha fondato il Panzi Hospital a Bukavu, ed è proprio lavorando in questo ospedale che è diventato il massimo esperto mondiale nella cura di danni fisici interni causati da stupro (una delle maggiori piaghe del paese).

Per i suoi meriti Denis Mukwege nel marzo 2014 è stato insignito dal Parlamento europeo del Premio Sakharov per la libertà di pensiero, candidato dai gruppi politici europei S&D e ALDE, e quattro anni più tardi ha ricevuto il Premio Nobel per la pace. Dal 2019, inoltre, Denis Mukwege è onorato come Giusto al Giardino dei Giusti di tutto il mondo di Milano. Lo chiamano “l’uomo che ripara le donne” ed è considerato un vero e proprio modello di medico e di uomo, ovviamente non solo nel suo paese. Per quanto riguarda la vita privata, Denis Mukwege è sposato e padre di cinque figli.

Leggi anche –> Premio Nobel per la Pace: no a Greta Thunberg, va all’etiope Abiy Ahmed

EDS