Nathalie Tocci, chi è la politologa: carriera e curiosità

Chi è la giovane politologa romana Nathalie Tocci, carriera e curiosità dalla laurea conseguita a Oxford agli importanti incarichi.

Laureata allo University College di Oxford in Scienze politiche nel 1998, Nathalie Tocci, giovane politologa classe 1977, è romana di nascita.

Leggi anche –> Domenico Mazzullo: chi è il noto psichiatra, carriera e curiosità

Nel 1999, dopo aver conseguito la laurea, ha ottenuto un master alla London School of Economics nel 1999 con una tesi sulla politica economica della Turchia.

Leggi anche –> Noa, chi è la cantante israeliana: nome vero, carriera, vita privata

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Carriera e curiosità sulla politologa Nathalie Tocci

(screenshot video)

La Turchia e i paesi euroasiatici sono al centro dei suoi studi: tra questi c’è Cipro. La politologa ha infatti completato un dottorato in relazioni internazionali nel 2003 alla LSE. Il tema di questa sua nuova ricerca è la questione di Cipro nel periodo 1988-2002. Il tema riguardava in particolare le dinamiche connesse alla politica cipriota, tra l’accesso all’Unione europea e la risoluzione dei conflitti.

In quegli stessi anni, ha lavorato per il Robert Schuman Centre for Advanced Studies dello European University Institute, il Centre for European Policy Studies di Bruxelles e la Transatlantic Academy di Washington. Nathalie Tocci dal 2006 è direttrice della ricerca per la politica estera europea allo IAI. Inoltre, è consigliere dell’European Council on Foreign Relations. Dal 2017, la giovane politologa è direttrice dell’Istituto Affari Internazionali di Roma.