Home Enogastronomia SocialBeer Week: l’evento dedicato alla birra sarà online

SocialBeer Week: l’evento dedicato alla birra sarà online

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:33
CONDIVIDI

SocialBeer Week: l’evento dedicato alla birra si sposterà online, per non rinunciare al piacere della buona birra artigianale nemmeno in quarantena.

socialbeer week evento birra
Bicchieri di birra (Adobe Stock)

Non rinunciare ai piaceri della vita durante la quarantena. Per non appesantire troppo il lungo periodo di isolamento e distanziamento sociale, richiesti dall’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus, si sono moltiplicate le iniziative per trascorrere queste lunghe giornate di tempo dilatato e senza attività sociali.

Dalle visite virtuali a musei, monumenti, aree archeologiche, parchi naturali e meraviglie naturali alle attività sociali online: concerti, corsi di danza, di yoga, di fitness, corsi di cucina, presentazioni di libi, webinar e seminari. Le attività non mancano per tenere occupate le persone e ce ne sono davvero per tutti i gusti.

Tra queste, spiccano le tante iniziative legate al mondo dell’enogastronomia, che è stato duramente penalizzato dall’epidemia a causa della cancellazione o del rinvio di tutte le manifestazioni e fiere, che si tengono in particolare in questo periodo (si pensi al Vinitaly). Si tratta di eventi la cui caratteristica principale è proprio la convivialità, il condividere insieme il buon cibo e il buon bere.

Gli operatori del settore, però, non si sono scoraggiati e oltre a studiare soluzioni innovative per il futuro e a proporre la vendita online con consegna a domicilio dei propri prodotti, hanno iniziato a lanciare diverse iniziative online. Si va dai corsi via web alle degustazioni e aperitivi tramite videochat, per condividere insieme, rimanendo rigorosamente a distanza e a casa, l’esperienza delle eccellenze enogastronomiche italiane.

Vi abbiamo già segnalato l’iniziativa promossa dal Movimento del Turismo del vino Toscana Io stappo a casa, #iostappodacasa, con visite virtuali alle cantine dei produttori di vino e degustazioni condivise sul web, per mantenere le abitudini del buon bere e alleggerire un momento difficile per tutti.

Anche il mondo della birra è attivo in questo senso, con vendite di prodotti online, corsi e degustazioni promossi tramite canali social e piattaforme video. L’ultima iniziativa che vogliamo segnalarvi è la SocialBeer Week, evento promosso dai Mastri Birrai Umbri. Ecco di cosa si tratta.

Leggi anche –> Fiere ed eventi enogastronomici rinviati a causa del coronavirus

SocialBeer Week: l’evento dedicato alla birra online

Tutti gli appassionati di birra artigianale avranno il loro evento dedicato sul web, con degustazioni, incontri e condivisioni di esperienze legate alla birra, rigorosamente online, corsi e tanto altro. Si tratta della SocialBeer Week che quest’anno si terrà sulla rete dal 20 al 26 aprile. Un altro evento che si sposta sul web, sfruttandone al massimo le potenzialità.

La SocialBeer Week, è promossa dai Mastri Birrai Umbri, birrificio agricolo con sede a Gualdo Cattaneo, in provincia di Perugia, e tra i fondatori del Consorzio della birra italiana, che tutela le produzioni artigianali con materie prime made in Italy.

L’evento è stato lanciato sui canali social dei Mastri Birrai Umbri e le attività, con una sorpresa molto speciale, verranno comunicate in dettaglio nei prossimi giorni.

Marco Farchioni, manager di Mastri Birrai Umbri, ha annunciato così l’evento: “Viviamo giorni faticosi: gli italiani sono costretti in casa per praticare quel distanziamento fisico necessario per limitare i contagi da coronavirus. Ma non vogliamo e non dobbiamo perdere il piacere di stare insieme e di fare festa” “L’obiettivo di questa settimana è proprio quello di sviluppare condivisione e amicizia“, ha sottolineato.

“In questi momenti di clausura forzata gli italiani stanno mostrando grande disponibilità nel rispetto di regole cruciali per garantire la salute di tutti – ha continuato Farchioni -. Allo stesso tempo, però, in tanti si organizzano per coltivare momenti di socialità e di condivisione dandosi appuntamento con gli amici sui social. Si tratta di veri e propri aperitivi, virtuali forse per gli strumenti telematici utilizzati, ma molto concreti perché si fa festa con cibo e bevande. La nostra SocialBeer Week – ha aggiunto – sarà pertanto una settimana di festa con la quale vogliamo valorizzare questa bella tradizione italiana dello stare insieme in allegria, magari in compagnia di un buon calice di birra“.

La SocialBeer Week coinvolgerà anche alcuni noti tesimonial, come Fede&Tinto di Decanter, su Rai Radio 2.

Per maggiori informazioni:

Leggi anche –> Airbnb e le esperienze a distanza per trascorrere la quarantena

BIrra (iStock)