Home Meteo Meteo settimana 6-10 aprile: tempo stabile, sole e caldo sopra la media

Meteo settimana 6-10 aprile: tempo stabile, sole e caldo sopra la media

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:38
CONDIVIDI

Meteo settimana 6-10 aprile: finalmente arriva la primavera con tempo stabile, sole e caldo sopra la media grazie all’anticiclone. Le previsioni.

meteo settimana 6-10 aprile
Meteo primavera (Adobe Stock)

Dopo giorni di tempo variabile e perturbato, soprattutto con il brusco calo termico, dovuto anche ai venti gelidi, che ha portato le temperature sui livelli invernali, specialmente al mattino presto, il clima finalmente si farà più mite. La primavera vera e propria sta arrivando.

Già negli ultimi giorni, durante il weekend, abbiamo assistito a un miglioramento del tempo, grazie alle maggiori schiarite, ai cieli soleggiati e a un rialzo delle temperature. Ora, durante questa settimana di preparazione alla Pasqua, che sarà domenica prossima 12 aprile, avremo un ulteriore miglioramento grazie al rinforzo dell’anticiclone, con giornate di tempo stabile e soleggiato e un rialzo delle temperature che arriveranno su valori sopra la media del periodo. Passeremo così dal freddo al caldo e sarà ancora più difficile stare in casa in ottemperanza alle regole di contenimento dei contagi di Coronavirus ma dovremo fare lo sforzo, per rispetto delle nostre vite e di quelle degli altri.

Leggi anche –> Quando arriva il caldo 2020: ci aiuterà contro il coronavirus

Vi ricordiamo anche che sebbene costretti a casa abbiamo comunque tutti la possibilità di ammirare lo spettacolo del cielo notturno, che questo mese di aprile ci regala tante meraviglie, tra pianeti e congiunzioni, visibili a occhio nudo, anche in città. Soprattutto nella notte tra il 7 e l’8 aprile apparirà in cielo la Superluna più grande dell’anno. Evento da non perdere.

Di seguito le previsioni del tempo della settimana in dettaglio.

Super Luna (Photo by Chris J Ratcliffe/Getty Images)

Meteo settimana 6-10 aprile: tempo stabile, sole e caldo

Finalmente questa settimana arriva la vera primavera, dopo giorni di fine marzo caratterizzati da maltempo o tempo variabile con temperature fredde nonostante il sole. Abbiamo avuto un inverno mite e anomalo e un mese di marzo più instabile e paradossalmente più freddo, che ha condizionato anche l’inizio di aprile. Finalmente potremo goderci la bella stagione anche se sarà più dal balcone o dalla finestra di casa per via delle limitazioni nei movimenti e delle regole di contenimento dell’epidemia di Coronavirus che tutti siamo tenuti ad osservare. Più passa il tempo e più le giornate si fanno belle e più diventa difficile resistere a un uscire di casa ma dobbiamo fare questo sforzo se non vogliamo gettare al vento i sacrifici fatti fin qui.

Grazie alla rimonta dell’anticiclone di matrice sub tropicale, l’Europa occidentale, Italia inclusa, sarà coperta da un vasto campo di alta pressione che assicurerà bel tempo, pienamente primaverile, con condizioni meteo stabili, sole e rialzo termico. Le temperature non solo torneranno su valori primaverili, dopo il brusco calo dei giorni scorsi, ma si assesteranno su valori sopra la media. Insomma, farà più caldo della media stagionale, addirittura con punte di 30° C in alcune zone d’Italia.

La settimana appena iniziata, quella ci condurrà alla Pasqua di domenica prossima, 12 aprile, sarà dunque all’insegna del tempo stabile e mite, praticamente ovunque in Italia. L’unica eccezione è data da qualche disturbo sulle regioni di Sud-Est, portato da qualche infiltrazione di correnti più fresche, ma in graduale miglioramento nel corso della settimana. Come prevede 3bmeteo.com.

Previsioni meteo in dettaglio

Già nella giornata di lunedì 6 aprile domina sul Nord Italia l’alta pressione, con tempo stabile e soleggiato quasi ovunque, salvo qualche annuvolamento sparso sulle Alpi. Stessa situazione al Centro Italia, con qualche annuvolamento sporadico sull’Appennino e sulla Sardegna. Mentre al Sud insisteranno ancora nubi irregolari su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia con qualche pioggia. Altrove tempo più soleggiato o parzialmente nuvoloso. Le temperature aumenteranno al Centro-Nord, mentre resteranno più stabili al Sud.I venti saranno ancora moderati occidentali, con mari mossi.

Il tempo sarà in deciso miglioramento da martedì 7 aprile e con i cieli sereni quasi ovunque ci consentirà alla sera di ammirare lo spettacolo della Superluna (la Luna piena al perigeo, il punto dell’orbita più vicino alla Terra). Soprattutto miglioreranno le condizioni meteo al Sud, dove saranno presenti solo residui annuvolamenti con qualche sporadico fenomeno. In generale sull’Italia il tempo sarà stabile e in prevalenza soleggiato.

Poi, da mercoledì 8 a venerdì 10 aprile avremo tempo ancora soleggiato praticamente ovunque, la giornata migliore dovrebbe essere giovedì 9 aprile, salvo qualche annuvolamento diurno su Sicilia e Sardegna ma senza fenomeni. Possibile qualche foschia al mattino sulle valli e sul basso Tirreno.

Le temperature aumenteranno ancora, gradualmente, soprattutto sulle regioni settentrionali e su parte di quelle centrali, in particolare la Toscana, dove le massime potranno raggiungere anche i 24-25° C tra giovedì e venerdì. Sul resto d’Italia, invece, Adriatico centrale, Sardegna, Sicilia e le altre regioni meridionali i valori massimi si manterranno entro la media di stagione. I venti soffieranno moderati dai quadranti settentrionali, poi si affievoliranno da mercoledì 8 aprile. I mari, da mossi o molto mossi passeranno a poco mossi entro venerdì 10 aprile.

Per quanto riguarda il weekend di Pasqua, invece, secondo la tendenza meteo il tempo si manterrà ancora stabile e soleggiato sabato 11 aprile, mentre nel giorno di Pasqua sono attesi i primi cambiamenti con qualche possibile precipitazione sulle regioni italiane nord-occidentali e su quelle tirreniche, Toscana e Sardegna. Nel corso della giornata le precipitazioni si estenderanno all’arco alpino, al Piemonte e all’entroterra tra Toscana e Umbria, mentre altrove i cieli saranno sereni o velati. A Pasquetta, come da tradizione, il maltempo si estenderà al Centro-Sud e sulle regioni di Nord-Est, mentre su quelle di Nord-Ovest sono previste maggiori schiarite. Dove non pioverà i cieli saranno parzialmente nuvolosi o velati. Ma è ancora presto per avere previsioni precise.

Vi ricordiamo, poi, che questa è la Settimana Santa e tutti i riti del Triduo Pasquale e della Domenica di Pasqua e Resurrezione in Vaticano si svolgeranno nella Basilica di San Pietro e saranno trasmessi in diretta web su tutti i canali di Vatican News. Non si terrà la Via Crucis al Colosseo.

Meteo (iStock)