Carobbio, tragico incidente: bimba di 3 anni muore soffocata

Carobbio, tragico incidente: bimba di 3 anni muore soffocata. La drammatica vicenda è avvenuta in provincia di Bergamo, in Lombardia. A nulla sono valsi purtroppo i tentativi di salvare la piccola.
tragico incidente

Il drammatico incidente ha coinvolto una bimba di soli 3 anni e tutta la sua famiglia, che ha assistito impotente a quanto stava avvenendo. La piccola è morta soffocata. A nulla sono valsi tutti gli sforzi profusi per riuscire a salvarla.

Leggi anche –> Bimba di 4 anni rimane impigliata in un ramo e muore soffocata

e anche –> Bimba morta soffocata dall’uva: genitori disperati, era tutto pronto per il compleanno

Leggi anche –> Roma, bimba di 5 anni muore soffocata da un wurstel

Carobbio, tragico incidente: bimba di 3 anni muore soffocata

Si trovava a Carobbio degli Angeli, un comune della provincia di Bergamo, in Lombardia, con la sua famiglia, la bimba morta soffocata nella giornata di ieri. La bambina viveva con la propria famiglia, padre, madre e altri quattro fratelli, in una condizione di disagio sociale in una zona periferica del paese, precisamente presso il campo nomadi di Calcinatello. La piccola ha perso la vita rimanendo soffocata. Cristina Mira Radulovic, questo il nome della bambina, aveva solo 3 anni.

Se vuoi conoscere tutte le notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dalle prime informazioni trapelate sull’esatta dinamica di quanto avvenuto, l’incidente potrebbe essere stato causato da alcune batterie di un orologio, forse di una sveglia. Potrebbero essere state proprio queste ultime ad essere state ingerite dalla piccola e ad aver provocato il suo soffocamento. La bambina avrebbe immediatamente mostrato le proprie difficoltà respiratorie e per questo la sua famiglia ha chiamato subito il 112. Accorrendo prontamente sul posto, i soccorsi hanno subito portato d’urgenza la bimba al Papa Giovanni XXIII, l’ospedale di Bergamo.

Inutili purtroppo si sono rivelati tutti i tentativi di mettere in salvo la bambina da parte del reparto di terapia intensiva pediatrica del’ospedale. La bimba è deceduta per il soffocamento e le gravi lesioni interne riportate allo stomaco. Sul suo corpicino è stata condotta l’autopsia. Grande è ora il cordoglio provato dalla sua famiglia e da tutta la comunità del suo paese, Carobbio degli Angeli.