Consiglio Superiore di Sanità: “Mascherine utili, ma non fondamentali…”

Il presidente del Consiglio Superiore di Sanità, Franco Locatelli, commenta la nuova ordinanza di Regione Lombardia che impone l’uso delle mascherine per andare in giro.

“Le mascherine sono utili per prevenire il contagio da parte di un soggetto con Covid-19. L’idea che esista una quota di asintomatici infettanti può essere di utilità, ma la misura fondamentale è quella del distanziamento sociale”. Con queste parole il presidente del Consiglio Superiore di Sanità (Css), Franco Locatelli, ha commentato la nuova ordinanza della Regione Lombardia che prevede l’uso obbligatorio di protezioni per viso e bocca per andare in giro, con l’obiettivo naturalmente di evitare il più possibile il rischio di contagio.

Leggi anche –> Coronavirus, mascherine obbligatorie in Lombardia

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il nuovo chiarimento del Css sulle mascherine (e non solo)

Il prof. Locatelli, intervenendo alla consueta conferenza stampa alla Protezione civile per fare il punto sull’emergenza Coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, ha chiarito che il Comitato tecnico-scientifico in questo momento non ha certamente ancora dato come indicazione l’uso allargato e obbligatorio per la popolazione delle mascherine contro il contagio, come ha deciso Regione Lombardia.

Leggi anche –> Strade piene di gente nonostante il Coronavirus: “Ora più controlli”

Sul tema, ha detto Locatelli, “c’è un grande dibattito perché non esistono evidenze fortissime. Sappiamo che sono utili per prevenire il contagio da parte di un soggetto che alberga sars-cov 2, ma la misura fondamentale è il rispetto del distanziamento sociale”. “La mascherina – gli ha fatto eco il capo della Protezione civile Angelo Borrelli – è importante se non si rispettano le distanze per evitare la diffusione del virus”. Fermo restando, naturalmente, che in questi casi la prevenzione non è mai troppa…

Leggi anche –> Coronavirus Italia, un po’ di speranza: 85 morti e 400 contagi in meno

Leggi anche –> Coronavirus, Arcuri frena facili entusiasmi: “Nemico non è all’angolo”

EDS