Covid-19 Italia | Lopalco | “Prepariamoci ad una seconda ondata”

Il dottor Luigi Lopalco, epidemiologo, avvisa tutti sui possibili rischi futuri legati alla situazione Covid 19 Italia. “Le epidemie mostrano sempre più manifestazioni”.

Covid 19 Italia
L’epidemiologo Pier Luigi Lopalco sulla emergenza Covid 19 Italia Foto dal web

Il professor Pier Luigi Lopalco, epidemiologo, ha parlato della possibilità concreta di una seconda ondata di Covid 19 Italia. Un timore espresso nel corso del suo intervento alla trasmissione ‘Piazzapulita’ condotta da Corrado Formigli su La7.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus news | uomini più colpite delle donne | la spiegazione

Inoltre analizza quelle che sembrano essere le possibili cause che hanno favorito la diffusione della malattia nel nostro Paese. “Quando ci trovavamo all’inizio di questa difficile situazione, pensai a quanto sarebbe stato disastroso se il virus avesse raggiunto gli ospedali italiani, dove la cultura del controllo infezioni è molto scarsa. Perché purtroppo l’Italia è uno dei Paesi in tutta Europa con il tasso di infezioni in ambienti sanitari più elevato in assoluto. Possiamo perciò parlare di una sorta di condizione strutturale già compromessa. Questo molto probabilmente è accaduto negli ospedali della Lombardia ed anche in tutti gli altri dove ci sono ricoveri da Coronavirus, fino al Sud. È un qualcosa che certamente ha finito con il favorire anche in piccola parte il propagarsi del Covid 19 Italia”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Coronavirus | studi fanno temere che possa propagarsi anche nell’aria

Covid 19 Italia, Lopalco: “Il virus ha circolato facilmente negli ospedali”

Lopalco aggiunge anche altri dettagli. “Va anche detto che il Coronavirus ha fatto il suo ingresso all’interno dei nostri ospedali nel periodo di massima presenza dell’influenza. Perciò sfido chiunque ad assumere in quel particolare momento delle precauzioni particolari. Accorgersi subito del Coronavirus era impossibile. Vedere una persona tossire in pronto soccorso e mettersi una mascherina non è una cosa che si vede tutti i giorni. E questo allora non è accaduto, perché non c’era una percezione concreta della presenza del Covid-19. L’abbiamo scambiato per influenza sulle prime.

LEGGI ANCHE –> Covid 19 Italia | folla in strada a Genova | Toti tuona “Idioti” FOTO

“Le epidemie arrivano sempre ad ondate, mai in un singolo episodio”

“C’è probabilmente una concatenazione di eventi che ha facilitato l’ingresso del virus negli ospedali. E non si tratta di stabilire di chi sia la colpa. Ciò che va tenuto in considerazione è che le pandemie non giungono mai in una sola ondata. Non è che, passata la prima, sparisce il male. In situazioni normali fa sempre seguito una seconda manifestazione di contagio. E se vogliamo prevenirla allora dobbiamo dimostrare di avere imparato la lezione”.

LEGGI ANCHE –> Bambina morta | stroncata dal Coronavirus in Alto Adige | aveva 5 anni