Home Enogastronomia Viaggiare a tavola: si vola in Argentina con le empanadas

Viaggiare a tavola: si vola in Argentina con le empanadas

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:04
CONDIVIDI

Viaggio in Argentina comodamente da casa: cuciniamo le empanadas. Ricetta, ingredienti e soprattutto storia e tradizione.

empanadas-argentina-viaggiare-tavola (2)
Pixabay

Siamo costretti a stare a casa. La quarantena imposta dal Premier Giuseppe Conte si sta rivelando una misura efficace per fermare il contagio e così l’Italia intera, sulla scia di Whuan, si è chiusa nelle proprie abitazioni. A casa cosa fanno gli italiani? Cucinano. Piatti tipici della nostra tradizione, ma anche piatti stranieri. Già, perché se siete dei viaggiatori incalliti questa quarantena forse vi sta pesando molto. Ma non disperate. Prima o poi torneremo a volare per il mondo e nell’attesa possiamo volare a tavola. Cucinando infatti dei piatti tipici delle varie culture del mondo possiamo farci portare lontano. Questa volta, dopo i burritos, i cookies, il gulasch… è tempo di volare in Argentina e di assaggiare le Empanadas.

La storia e l’origine dell’empanada argentina

Le empanadas sono un piatto tradizionale dell’Argentina e di tanti altri paesi del sud e del centro America. Generalmente questo era un piatto della festa che veniva preparato quando tornavano a casa i gauchos, ossia i mandriani dalle pampas. Le origini della ricetta però pare che siano spagnole e che si siano ispirati a loro volta dagli arabi. Da quest’ultimi appresero l’idea infatti di prendere della carne, spezzettarla e mangiarla dentro ad un fagotto di pane. Pensato solo al kebab. Alcuni sostengono che la tradizione delle empanada però arrivi anche dall’Italia visto che il calzone nostrano è ricco di analogie proprio con questo piatto. Tuttavia i paesi latini che non hanno una forte influenza di italiani immigrati come l’Argentina, hanno comunque la tradizione dell’empanada. In Venezuela, Ecuador, Perù o Colombia ad esempio la comunità italiana è rara, ma non questo piatto pazzesco.

Come cucinarle: ingredienti tipici delle empanadas

Le empanadas in Argentina hanno la forma di mezzaluna e possono essere fritte o cotte nel forno. La pasta che avvolge la carne è creata con la farina di mais e all’interno la tradizione vuole che ci siano carne di manzo e cipolla. A questi si aggiungono anche spezie a piacimento e uova sode.  Il ripieno però può variare a seconda della regione. Ad esempio nell’Argentina del nord qui le empanadas sono realizzate con farina di manioca e, nel ripieno troviamo anche patate o piselli.

Terra del Fuoco, alba su Ushuaia, Argentina (iStock)

In alcuni casi, sebbene quasi ovunque la carne sia di manzo, si può trovare anche una empanadas con pollo, maiali o gamberi. Questa versione più “marina” è tipica della Patagonia ad esempio.