Morto Michel Roux, il leggendario chef francese: aveva 79 anni

0
1

Michel Roux morto in casa circondato dalla sua famiglia: il leggendario chef francese muore a 79 anni dopo una malattia polmonare.

(screenshot video)

Si è spento oggi all’età di 79 anni Michel Roux, uno degli chef più acclamati al mondo, che per ben 21 anni ha avuto le tre stelle Michelin al Waterside Inn di Bray. L’annuncio è stato dato dalla famiglia.

Leggi anche –> Vittorio Fusari, chi è lo chef morto a causa di un infarto

Esponente massimo della moderna gastronomia britannica, ha co-fondato il primo ristorante – poi divenuto uno stellato Michelin – Le Gavroche nel Regno Unito con suo fratello Albert nel 1967.

Leggi anche –> Gary Rhodes, lo chef di Masterchef, morto per emorragia cerebrale

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era il leggendario chef Michel Roux

Il ristorante Le Gavroche ha anche fatto la storia nel 1982, quando è diventato il primo ristorante del Paese a ricevere tre stelle Michelin – seguito dal ristorante Waterside Inn fondato sempre dai fratelli Roux a Bray, che ha anche conquistato tre stelle nel 1985. A uccidere il noto chef, dopo una lunga battaglia, è stata la fibrosi polmonare idiopatica. L’annuncio della sua morte è stato dato dai suoi familiari, a partire dal figlio Alain.

Si legge in una nota della famiglia: “Vogliamo ringraziare tutti per il loro sostegno durante la sua malattia. Mentre molti di voi condivideranno il nostro grande senso di perdita, chiediamo privacy per la famiglia in questo momento difficile. Michel Roux è stato uomo straordinario e siamo così orgogliosi di tutto ciò che ha realizzato”. Il noto chef aveva lasciato il suo storico ristorante a Bray nel 2002 consegnando le redini a suo figlio Alain – ma rifiutandosi di rinunciare del tutto al suo ruolo. Lo stesso figlio, qualche anno fa, sostenne che gran parte di quello che fa è l’eredità del padre.