Iss | “Contagi in aumento | siamo in piena battaglia contro il Coronavirus”

0
4

Messaggio importante dall’Istituto Superiore di Sanità: “Contagi da Coronavirus in aumento, dobbiamo limitare la trasmissione del Covid-19”.

contagi coronavirus
In aumento il numero di contagi Coronavirus in Italia FOTO viagginews

L’Istituto Superiore di Sanità parla del numero dei contagi da Coronavirus in Italia. “La curva delle persone infettate dal Covid-19 dimostra che la diffusione del virus sta crescendo. In particolar modo in Lombardia.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus: morto Roberto Stella, presidente dell’Ordine dei medici di Varese

Per il momento abbiamo riscontro di altri focolai limitati in altre regioni. Ma guai a pensare che non possano estendersi”. Lo riferisce il presidente dello stesso ISS, Silvio Brusaferro, che in queste settimane è stato a stretto colloquio con il Governo fornendo anche il proprio parere in merito alle decisioni poi inserite nei decreti straordinari annunciati dal premier Conte. “Le curve non si spostano in un giorno solo, non dobbiamo farci illusioni: siamo in piena battaglia contro il Coronavirus”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Coronavirus Lombardia | coniugi morti insieme dopo 8 giorni di isolamento

LEGGI ANCHE –> Emergenza Coronavirus, voucher baby sitter da 600 euro: le modalità

Contagi Coronavirus, l’ISS: “Dobbiamo provare a limitare la catena di trasmissione”

Il dottor Brusaferro aggiunge: “L’adozione degli strumenti e delle raccomandazioni comunicate dagli enti ufficiali sono necessarie per fare si che il picco di contagi si abbassi. Qualora riuscissimo ad interrompere oppure a rallentare la catena di trasmissione del virus – cosa che può avvenire per l’appunto rispettando le misure comunicate – non ci saranno picchi. Questo aiuterebbe anche le strutture preposte a garantire il giusto livello di assistenza, anche se già ora gli ospedali sono sovraffollati”. E Brusaferro conclude il proprio intervento sottolineando come tutte le misure intraprese servono proprio per cercare di arginare la trasmissione del Coronavirus. Il Covid-19 infetta con una velocità molto elevata. È importante rispettare le regole e restare in casa anche per impedire la disastrosa eventualità del collasso del sistema sanitario.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, Conte: “Stanziati 25 miliardi per fronteggiare l’emergenza”