Home News Luca Zingaretti lutto | la morte nella notte | “Addio per sempre”...

Luca Zingaretti lutto | la morte nella notte | “Addio per sempre” FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:35
CONDIVIDI

Messaggio Luca Zingaretti lutto: l’attore romano scrive sul suo profilo personale Instagram delle parole molto profonde per una persona scomparsa all’improvviso.

Luca Zingaretti lutto
Morte Bruno Armando Luca Zingaretti lutto FOTO viagginews

Grave lutto per Luca Zingaretti. L’attore che dà le fattezze al celebre ‘Commissario Montalbano’ fa sapere di avere perso un caro amico nella notte tra il 7 e l’8 marzo 2020. Si tratta di un collega, Bruno Armando, per il quale il fratello del segretario del Partito Democratico, Nicola, ha scritto un toccante messaggio su Instagram.

LEGGI ANCHE –> Luca Zingaretti Montalbano | addio al Commissario | “Devo pensare”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Luca Zingaretti lutto, il ricordo per l’amico scomparso Bruno Armando

“Con me nella foto c’è Bruno, Bruno Armando. È una foto di tanti anni fa. Stavamo provando e preparando “Maratona di New York” che Edoardo Erba aveva scritto per noi. La storia di un milanese senza paura e un romano un po’ più cagasotto che si stanno allenando per andare a fare la Maratona nella Grande Mela. Stanotte Bruno se ne è andato per una serie di mali bastardi che l’anno aggredito un anno fa. Bruno era un uomo difficile ma dolcissimo, chiunque l’abbia conosciuto non ha potuto fare a meno di amarlo per la sua pulizia, il suo essere un giusto, la sua integrità, per il suo non amare i compromessi, per la sua lealtà, perché dentro aveva il sole che si era conquistato da solo”.

LEGGI ANCHE –> Luisa Ranieri, chi è: vita e carriera dell’attrice moglie di Luca Zingaretti

LEGGI ANCHE –> Luca Zingaretti, chi è: età, carriera e storia del Commissario Montalbano

Le bellissime parole per una persona sincera

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Con me nella foto c’è Bruno, Bruno Armando. È una foto di tanti anni fa. Stavamo provando e preparando “Maratona di New York” che Edoardo Erba aveva scritto per noi. La storia di un milanese senza paura e un romano un po’ più cagasotto che si stanno allenando per andare a fare la Maratona nella Grande Mela. Stanotte Bruno se ne è andato per una serie di mali bastardi che l’anno aggredito un anno fa. Bruno era un uomo difficile ma dolcissimo, chiunque l’abbia conosciuto nn ha potuto fare a meno di amarlo per la sua pulizia, il suo essere un giusto, la sua integrità, per il suo non amare i compromessi, per la sua lealtà, perché dentro aveva il sole che si era conquistato da solo. Bruno era mio amico, era un fratello maggiore, per certi versi un padre. Era un attore sensibile, vero, cazzuto. Mi sembra impossibile che nn ci sia più. Chi l’ha conosciuto lo piangerà per sempre ma conserverà anche, per tutta la vita, il privilegio di averlo amato. Oggi Bruno io mi sento perso, non riesco a farmene una ragione, tu mi avresti sicuramente aiutato a trovarla. Addio amico mio! #amico #brunoarmando #edoardoerba

Un post condiviso da Luca Zingaretti (@luc_zingaretti) in data:

“Lui era come un fratello maggiore e molto più”

“Bruno era mio amico, era un fratello maggiore, per certi versi un padre. Era un attore sensibile, vero, caz**to. Mi sembra impossibile che non ci sia più. Chi l’ha conosciuto lo piangerà per sempre ma conserverà anche, per tutta la vita, il privilegio di averlo amato. Oggi Bruno io mi sento perso, non riesco a farmene una ragione, tu mi avresti sicuramente aiutato a trovarla. Addio amico mio!”. Bruno Armando aveva interpretato tra gli altri anche Marco Altieri nella fiction Mediaset ‘Distretto di Polizia’.

LEGGI ANCHE –> Zingaretti ha il Coronavirus: qualche giorno prima minimizzava – VIDEO

Zingaretti Bruno Armando
Morte Bruno Armando Luca Zingaretti lutto FOTO viagginews