Home News Stalking | si maschera da Bertinotti e scaglia frecce contro il vicino

Stalking | si maschera da Bertinotti e scaglia frecce contro il vicino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:01
CONDIVIDI

Un bizzarro episodio di stalking ha visto come colpevole un 41enne che si era travestito con una maschera da Bertinotti. In casa aveva di tutto.

stalking maschera Bertinotti
Episodio di stalking con la maschera Bertinotti FOTO screenshot

Un uomo è stato fermato e denunciato per stalking. E l’episodio che lo vede responsabile è tanto assurdo quanto mai visto. Lui è un operaio di 41 anni residente a Scortichino di Bondeno, in provincia di Ferrara.

LEGGI ANCHE –> Donna perseguita il suo giovane ex | acido in pieno volto

Aveva indossato una maschera di Carnevale raffigurante Fausto Bertinotti, per poi cominciare a dare il tormento al proprio vicino di casa. Per farlo, non ha esitato a tirare delle frecce usando una balestra contro le finestre di casa e contro i parabrezza dell’auto dello stesso vicino. Il quale ha telefonato ai carabinieri pregandoli di intervenire subito. I militari hanno sorpreso il maniaco in flagrante, nel corso della notte, e lo hanno arrestato per stalking. La vittima è un 59enne che da mesi subiva degli atti intimidatori dal finto Bertinotti.

LEGGI ANCHE –> Insulti e minacce | una insegnante rende la vita impossibile a tutti | VIDEO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Stalking, con l’uomo fermata anche la moglie: avevano oggetti contundenti in casa e non solo

Questi gli aveva sistematicamente danneggiato le finestre di causa e l’auto. Tra l’altro lo stalker ha anche opposto resistenza all’arresto, fuggendo in auto e cercando di investire uno dei carabinieri accorsi per fermarlo. Si indaga anche sulla posizione della moglie, fermata in casa con diversi coltelli ed altri oggetti volti ad offendere. Tra questi spicca una fionda con tanto di biglie di acciaio, ed anche un passamontagna ed una uniforme da paracadutista di tenente dell’Esercito Italiano. Le forze dell’ordine stanno indagando sulla provenienza di questa tenuta, la cui detenzione immotivata rappresenta a sua volta un reato. L’operaio infatti non è mai stato parte integrante dell’esercito. Adesso si trova in carcere in attesa di convalida del fermo in cella.

LEGGI ANCHE –> Nonna stalker | arrestata per atti malvagi contro due vicine