Caroline Flack, chi è la presentatrice di Love Island che si è uccisa a 40 anni

L’intera Gran Bretagna è sotto shock per la morte di Caroline Flack. La nota presentatrice di Love Island si è tolta la vita il giorno di San Valentino.

Nelle prime ore di questa mattina sono cominciate a girare voci inquietanti sulla morte di Caroline Flack, 40enne star della televisione britannica. Nel corso del pomeriggio le voci sono state purtroppo confermate dal legale della famiglia con una nota in cui si legge: “Possiamo confermare che la nostra Caroline è deceduta oggi, il 15 febbraio“, e ancora: “Chiediamo il rispetto della privacy in questo momento difficile”.

Leggi anche ->Simona Viceconte | suicida come la sorella un anno dopo

Dopo il comunicato della famiglia, anche la polizia di Londra ha confermato la morte della nota conduttrice. Gli investigatori hanno svelato che Caroline è stata trovata priva di vita nel suo appartamento nella Capitale britannica e hanno confermato anche che si è suicidata. Adesso si cercherà di capire quali motivi abbiano spinto la star televisiva a compiere un simile gesto.

Leggi anche ->Sulli, star della musica pop, trovata morta in casa: aveva 25 anni

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi era Caroline Flack, la presentatrice che si è tolta la vita a 40 anni

Caroline Flack era una conduttrice televisiva molto amata nel Regno Unito. Il suo successo è cominciato con la conduzione di ‘X-Factor‘, ma la massima notorietà l’ha raggiunta con la conduzione dell’amatissimo ‘Love Island‘. Proprio la popolarità raggiunta con queste trasmissioni le aveva permesso di ottenere dei contratti come testimonial per diversi brand noti, oltre ad uno sterminato numero di follower sui social.

In passato era stata al centro di polemiche per la relazione con uno dei cantante dei ‘One Direction‘  (lei infatti aveva 31 anni e lui solamente 17). Superato lo scalpore mediatico per quell’episodio, i tabloid britannici hanno cominciato a ventilare una presunta relazione con il Principe Harry. Recentemente l’attenzione dei media era tornata su di lei per il litigio che Caroline ha avuto con l’ex fidanzato Lewis Burton. Durante il litigio la conduttrice avrebbe colpito il fidanzato in testa con una lampada, motivo per cui lui l’ha denunciata per aggressione.

Proprio a causa di quell’episodio Caroline è stata costretta a tornare a Londra da Los Angeles e a rinunciare alla conduzione della nuova edizione di ‘Love Island’. Il prossimo 4 marzo ci sarebbe stata la prima udienza del processo.