Home Idee di viaggio Parigi: come visitare la città in un modo unico e insolito

Parigi: come visitare la città in un modo unico e insolito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:37
CONDIVIDI

Parigi, la città più visitata dagli italiani: come scoprirla in modo nuovo e unico con 4 tipologie di viaggio uniche.

parigi-visitare-modo-insolito
iStock

La Francia è una meta da sempre molto interessante per i turisti e i viaggiatori. Ci sono tantissime destinazioni particolari da scoprire, ma Parigi resta sempre al top. Nonostante la bellissima Ville Lumière stia vivendo un momento un po’ particolare tra proteste e scioperi, resta la destinazione più amata in assoluto dagli italiani che vanno in vacanza. Secondo i dati di Volagratis, infatti, Parigi ha visto un picco di prenotazioni nell’ultimo anno del 37%, con una preferenza netta per viaggi da 3 notti e gli hotel a 4 stelle. Ma cosa fare a Parigi se volete regalarvi una vacanza un po’ diversa dal solito?

Quattro modi insoliti di scoprire Parigi

Volagratis.com ha trovato molte curiosità e attività particolari per scoprire Parigi in un modo assolutamente unico e nuovo. Ecco allora quali sono le cose più insolite da fare a Parigi per andare a visitare questa bellissima città in un modo nuovo.

  • Parigi in bicicletta: se un bellissimo film si chiamava “Parigi a Piedi Nudi”, noi vi proponiamo di visitare la città in bicicletta. Ci sono infatti tantissime piste ciclabili e moltissimi servizi di bike sharing.
  • Parigi…funeraria: non è niente di macabro, semplicemente potreste pensare di rendere omaggio a tutti i grandi che sono passati per questa città e che ora riposano in alcuni dei cimiteri monumentali più belli della città. Un esempio? Quello di Père-Lachaise, il più grande della capitale o quello di Picpus, considerato il più antico. Potrete portare i vostri omaggi a personaggi come Jim Morrison, Chopin, Baudelaire e Degas.
  • Parigi Art Nouveau: altra idea per scoprire la capitale francese con uno sguardo diverso? Guardare il volto influenzato dall’Art Nouveau della città. Basta ammirare il Grand Palais o i ponti come quello di Alessandro III per rendersi conto di come l’Esposizione Universale del 1900 abbia segnato profondamente questa città.
  • Parigi sotterranea: altro modo innovativo di scoprire la città? Sicuramente quello di andare sotto la superficie. Oltre a quello che vediamo in modo “palese” ci sono molte altre curiosità. Si può cominciare dalle stazioni della metropolitana, oppure scoprire le catacombe, visitare il particolarissimo Museo Delle Fogne…

Queste sono solo alcune delle opzioni a vostra disposizione per scoprire un altro lato della città Sicuramente potreste anche decidere di visitare la città con l’ottica di chi ci vive. Quindi lasciare da parte le mete e le vie più blasonate dai turisti per scoprire l’anima più autentica della Ville Lumière. Dai quartieri popolari passando per quelli più periferici.