Home Dove, come e quando Candelora 2020: proverbio, significato e data

Candelora 2020: proverbio, significato e data

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:49
CONDIVIDI

Che cos’è la festa della Candelora e cosa significa. Il proverbio e le previsioni meteo

candelora
Il giorno della Candelora

Se l’inverno è finito o continua lo si scopre il 2 febbraio. Negli Stati Uniti a fare le previsioni in questo giornata è la marmotta Phil in Italia invece ci si affida ai proverbi. Il 2 febbraio è infatti il giorno della Candelora e in base a com’è il tempo in questo giorno si predice quando arriverà la primavera. D’altronde questo periodo dell’anno è un momento di passaggio: la maggior parte della stagione invernale è alle spalle, la primavera è all’orizzonte, ma c’è ancora la concreta possibilità di settimane freddissime. Insomma, c’è curiosità e la voglia di essere predittivi dal punto di vista del meteo.

Che cos’è la Candelora e la data

Il giorno della Candelora non è solo un giorno legato ai proverbi e alla tradizione popolare in cui si scruta il cielo per capire che fine farà l’inverno, ma è innanzitutto il giorno di un’importante festa cristiana, osservata dalla Chiesa Cattolica, da quella ortodossa e anche da delle confessioni protestanti. Il 2 febbraio è il giorno della Purificazione della Beata Vergine e si celebra la presentazione di Gesù al tempio. La celebrazione liturgica della Candelora prevede la benedizione della candele simbolo di Cristo. La candele rappresentano infatti la luce di Cristo che illumina la strada degli uomini.

La festa Cristiana della Candelora si origina da antichissime feste pagane precristiane in cui si celebra la luce. In questo periodo dell’anno infatti le giornate si allungano e la luce solare vince ogni giorno di più il buio dell’inverno. Ma il freddo, il gelo e l’inverno sono ancora presenti e potrebbero allontanare l’arrivo della primavera. Proprio per questo è così sentito il bisogno di fare previsioni sul meteo.

Proverbio della Candelora: significato e previsioni

Una giornata per capire come sarà l’inverno. Questo è quello che nasconde il proverbio della Candelora che ha però diverse varianti regionali dal significato anche opposto. Il più famoso fra i proverbi sulla Candelora è quello friulano che recita ‘la Candelora se la vien con sol e bora de l’inverno semo fora, se la vien con piova e vento dell’inverno semo dentro’. Il significato del proverbio è che se nel giorno della Candelora c’è il sole e la bora la primavera è vicino e l’inverno è finito, mentre se piove e c’è vento la primavera è ancora lontana.

La Candelora 2020 è stata asciutta in tutta Italia il che significa che la primavera ci aspetta e che febbraio non sarà un mese freddo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteRancore, Eden: testo e analisi della canzone di Sanremo 2020
Articolo successivoGrande Fratello Vip, notte a luci rosse tra Pago e Serena Enardu
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.