Home News Corpo ripescato | è di Marco Dal Ben scomparso dal 5 gennaio

Corpo ripescato | è di Marco Dal Ben scomparso dal 5 gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:17
CONDIVIDI

Il corpo ripescato dalle acque del fiume Monticano è di Marco Dal Ben. Di lui si erano perse le tracce da due settimane. La madre ha riconosciuto il cadavere.

corpo ripescato Marco Dal Ben
Il corpo ripescato appartiene a Marco Dal Ben FOTO viagginews

Lo hanno trovato morto, dopo diversi giorni in cui mancava da casa, con il corpo ripescato da un fiume. Lui si chiamava Marco Dal Ben, aveva 38 anni ed era sparito il 5 gennaio scorso. Adesso le forze dell’ordine ritengono che il corpo ripescato all’interno del fiume Monticano, all’interno del comune di Oderzo nella provincia di Treviso, possa essere il suo.

LEGGI ANCHE –> Ritrovato cadavere | era di una donna da giorni nel Lago d’Iseo

Ci sarebbero forti indizi in tal senso. Il caso della scomparsa di Marco Dal Ben era stato incluso all’interno delle vicende di persone sparite nel nulla trattate da ‘Chi l’ha Visto’. La trasmissione condotta da Federica Sciarelli su Rai 3 aveva parlato di questo papà di famiglia solamente pochi giorni fa. A disposizione degli inquirenti c’erano solamente pochi frame estrapolati dalle riprese effettuate da una telecamera. L’apparecchio faceva parte di un sistema di sicurezza a circuito chiuso per la sorveglianza pubblica.

LEGGI ANCHE –> Ragazza morta incidente | Chiara travolta in auto da fuoristrada

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Corpo ripescato, non si sa se Marco sia morto per suicidio o per incidente

Non si sa se il caso dell’uomo trovato morto nelle scorse ore sia da attribuire ad un gesto volontario oppure ad un incidente. Se non si tratta di suicidio, l’idea degli investigatori è che Marco Dal Ben sia finito all’interno del fiume Monticano a causa presumibilmente di una massiccia assunzione di bevande alcoliche. Questo avrebbe fatalmente influito sul suo stato psico-fisico. Finire in acqua a basse temperature potrebbe avergli lasciato un margine esiguo per potersi salvare. Il corpo di Dal Ben è stato avvistato da un passante che stava effettuando una sessione di jogging. Quella zona è molto battuta da coloro che sono soliti allenarsi così. Il corpo dell’uomo, recuperato dai vigili del fuoco, ha ricevuto una definitiva identità dopo il riconoscimento effettuato dalla madre. La donna ha notato le scarpe ed il giubbino di suo figlio.

LEGGI ANCHE –> Ancona, cadavere di una 30enne in mare: “E’ un giallo”