Home Dove, come e quando Harry Potter, arriva il megastore ufficiale più grande al mondo

Harry Potter, arriva il megastore ufficiale più grande al mondo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:58
CONDIVIDI

Il primo megastore ufficiale di Harry Potter è pronto ad aprire i battenti a New York, ecco cosa sappiamo.

harry-potter-megastore-new-york (1)

I fan di Harry Potter forse sono ancora in lutto per la fine della saga, ma al contempo possono consolarsi. Infatti il mondo intero non ha mai smesso di celebrare le avventure del maghetto ideato da J.k. Rowling e ovunque si trovano gadget, maglie, pigiami, accessori e libri dedicati proprio a Hogwarts e a tutto questo straordinario e magico mondo. Ora però, dopo tanti temporary shop o collezioni dedicata a Harry Potter che arrivavano nei negozi e poi sparivano, è tempo di dare vita a qualcosa di definitivo. A New York inaugura così il primo megastore ufficiale della saga dedicata al mago e questo sarà il negozio più grande al mondo in assoluto monotematico solo su Harry Potter.

Apre il mega store più grande al mondo di Harry Potter

I fan non stanno più nella pelle e i giornali non parlano d’altro. Il megastore dedicato a Harry Potter sarà una meta da visitare assolutamente almeno una volta nella vita. Ci saranno non solo oggetti da comprare, ma anche esperienze in 3D, set dove scattarsi foto… insomma tutto quello che serve per entrare nel mondo di Harry Potter e sentirsi tutti un po’ maghi.

Dove si troverà il negozio di Harry Potter?

Sarah Roots, Senior Vice President della Warner Bros Worldwide Tours and Retail ha spiegato che questo store aprirà a New York, precisamente nel cuore di Manhattan al 935 di Broadway e sarò composto da 3 piani per un’estensione di oltre 20mila metri quadrati. Il tutto in un edificio magico perché molto antico. La struttura che ospiterà il negozio di Harry, infatti, è stata costruita nel 1860. Il designer Eric Bourassa ha già svelato qualche anticipazione su come sarà lo store infatti la facciata dell’edificio vedrà l’aggiunta di un drago di vetro, un orologio e delle bacchette magiche.

Le polemiche per la ristrutturazione del palazzo

Non mancano però le polemiche. C’è chi a questo edificio storico tiene molto e non è d’accordo alle modifiche. La commissione di quartiere infatti dichiara che c’è bisogno di fermarsi, perché se un negozio comincia ad apportare tutte queste modifiche anche gli altri si sentiranno liberi di farlo e la città potrebbe essere deturpata.

Cosa si venderà?

Getty Images

Al di là della facciata esterna, ciò che troveremo all’interno è quello che maggiormente interessa. Infatti ci saranno cibi e bevande in stile Harry Potter, ma anche tantissimi gadget e oggetti di merchandising che ancora non sono stati svelati per tenere alta l’attenzione e la tensione su questa incredibile novità che renderà New York una meta ancora più appetibile per i turisti.