Gioca con lo smartphone mentre fa il bagno: 45enne muore folgorata

La donna si stava rilassando nella vasca con lo smartphone in carica: quando sono arrivati i soccorsi era già in arresto cardiaco.  

Stava facendo il bagno con lo smartphone in carica a pochi centimetri da lei: a un certo punto l’ha afferrato per controllarlo, come mille altre volte, e giocarci un po’. Ma è rimasta uccisa da un’improvvisa scarica elettrica. Il terribile incidente è avvenuto a Dole, in Francia: la vittima, 45 anni, è deceduta oggi dopo essere stata folgorata mentre si stava rilassando nella vasca di casa sua, come riferisce France Bleu Besançon. A scoprire il corpo, ormai privo di vita, il compagno e il figlio della poveretta.

Leggi anche –> Ragazza morta, il telefonino sotto carica le scivola di mano in vasca – FOTO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La scarica fatale partita dallo smartphone

Ad uccidere la 45enne è stata una scarica improvvisa, partita proprio dal telefonino con cui stava giocando mentre si rilassava nella vasca di casa sua. Quando sono arrivati i soccorsi, allertati dai suoi familiari, la donna era già in arresto cardiaco. È stata trasportata all’ospedale universitario di Besançon, ma purtroppo per lei non c’è stato nulla da fare: è morta poco dopo a causa delle lesioni riportate stamattina. Sul caso ha ora aperto un’indagine il commissariato di Polizia di Dole, allo scopo di far luce sulla dinamica dell’accaduto e accertare eventuali responsabilità.

Leggi anche –> Ragazzo morto, a 13 anni viene folgorato dal cavo del telefonino

Leggi anche –> Bambina morta, aveva 2 anni: “Folgorata da caricabatterie attaccato alla corrente” 

EDS

Gestione cookie