Home News Ragazza morta, il telefonino sotto carica le scivola di mano in vasca...

Ragazza morta, il telefonino sotto carica le scivola di mano in vasca – FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:03
CONDIVIDI
ragazza morta
Anastasia, la ragazza morta folgorata nella vasca da bagno

Ragazza morta all’istante, è successo nella vasca mentre faceva il bagno. Ad ucciderla è stata una grave imprudenza, è il quinto caso.

Una ragazza è morta a soli 20 anni mentre faceva il bagno. Il fatto è avvenuto in Russia, in un appartamento di mosca, dove la povera Anastasia è stata trovata priva di vita. Si è subito scoperto il motivo che è costato alla giovane la vita. A folgorarla all’istante è stato il suo smartphone utilizzato mentre era in carica. Ad Anastasia è scivolato di mano il dispositivo, e questo le è costato carissimo. Purtroppo non è la prima volta che accade una disgrazia del genere: si registrano già altri casi simili nella sola Russia. E tutte le vittime erano giovani. Al momento del decesso, la ragazza morta era da sola in casa. Sua madre si è allarmata dal momento che la figlia non aveva risposto a diverse chiamate della giovane, per cui aveva chiesto un permesso per recarsi a casa. La donna lavora in un supermercato.

LEGGI ANCHE –> Verginità online, la mamma mette in palio la figlia 13enne: arrestata

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Ragazza morta, una grave imprudenza ha provocato il tutto

Una volta aperta la porta di ingresso è stata compiuta in pochi secondi la terribile scoperta. Anastasia era già morta ed a nulla è valso l’arrivo di una ambulanza. La morte è sopraggiunta appena il dispositivo è entrato in contatto con l’acqua. Si tratta di una tragedia che ha alla base una grave carenza di prudenza. E che in molti in Russia hanno equiparato all’utilizzo del cellulare alla guida. Devices alla mano purtroppo c’è ancora fin troppa gente che tende a dimenticare come comportarsi in maniera corretta e sicura, sia per se stessi che per gli altri.