Famiglia segregata | da 10 anni picchiava e teneva prigioniere compagna e figlia

0
1

Un uomo sfogava la propria frustrazione sulla compagna e sulla figlia minorenne da ben 10 anni. Questo caso di famiglia segregata è finalmente emerso.

famiglia segregata
Gravissime violenze reiterate ai danni di una famiglia segregata FOTO viagginews

Rischiava di essere l’ennesimo Capodanno da incubo per una famiglia segregata da un uomo. La vicenda è successa ad Oristano, con la compagna del violento e la loro figlia minorenne che per fortuna sono riuscite a liberarsi.

LEGGI ANCHE –> Abusi e violenze carnali | la giovanissima lo uccide | rischia un ergastolo

La cosa andava avanti da ben 10 anni. La donna e la ragazza erano lasciate in casa con la porta d’ingresso saldamente sprangata e serrata con delle catene. In tutto ciò non mancavano le violenze, le limitazioni sistematiche della loro libertà e soprusi di ogni genere. La ragazzina poi doveva assistere alle botte che il colpevole, un uomo di 56 anni, era solito rifilare alla malcapitata compagna.

LEGGI ANCHE –> Abusi su un bambino: dura condanna per un ex insegnante

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Famiglia segregata, le violenze andavano avanti da anni

Ora l’uomo è stato arrestato da parte della polizia. La Procura di Oristano ha spiccato nei suoi confronti le accuse di maltrattamenti di famiglia e sequestro di persona. Successivamente ne è stato disposta l’interdizione ad avvicinarsi alle sue due vittime ed al paese di residenza. La donna non ha mai denunciato le violenze, probabilmente per paura. Lui era solito bere molto e tornare a casa ubriaco, dove si sfogava sulle donne che trovava nell’ambiente domestico.

LEGGI ANCHE –> Padre violenta figlio | il piccolo aveva solo 10 anni | finisce in tragedia