Home Eventi Capodanno 2020 a Torino in piazza e a teatro: gli appuntamenti da...

Capodanno 2020 a Torino in piazza e a teatro: gli appuntamenti da non perdere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:59
CONDIVIDI

Cosa fare a Capodanno 2020 a Torino: gli eventi in piazza e quelli a teatro con Roberto Bolle.

capodanno-2020-torino-piazza-teatro (2)
Pixabay

Come si festeggia l’arrivo del 2020 a Torino? Quali sono gli eventi in piazza per Capodanno? Quest’anno la città più bella del Piemonte concentra gli eventi in piazza Castello dove, sul palco, ci saranno moltissimi artisti della magia e illusionisti. Così inizieremo l’anno con il volto stupito, ritrovando un po’ di quella magia che spesso perdiamo nella routine di tutti i giorni.

Capodanno in piazza a Torino

Capodanno 2020 a Torino è all’insegna della magia. In Piazza Castello infatti quest’anno ci sarà spazio alla magia e all’illusionismo con moltissimi artisti di grande successo che si esibiranno lasciando tutti a bocca aperta. La decisione di puntare sulla magia, come spiega Chiara Appendino, Sindaco, è legata al fatto che la magia porta stupore e speranza e che proprio quest’ultima può aiutare a realizzare i sogni. Così si cerca di realizzare il sogno della sostenibilità ambientale e per entrare a Capodanno 2020 in piazza a Torino bisognerà portare un tappo, un simbolo di qualcosa da riciclare, un piccolo passo verso il plastic free insomma.

Capodanno 2020 a Teatro a Torino con Roberto Bolle: il programma

Per chi invece vuole stare al caldo, magari a teatro, a Torino per Capodanno 2020 il Teatro Regio regala la possibilità di godere dello spettacolo di Roberto Bolle. Il ballerino, di una bravura e una bellezza senza eguali, porta la danza a teatro per Capodanno, nella sua città e regala uno spettacolo meraviglioso. Il Galà di Roberto Bolle vedrà salire sul palco con lui anche:

  • Silvia Azzoni (Hamburg Ballett, Amburgo)
  • Young Gyu Choi (Dutch National Ballet, Amsterdam)
  • Stefania Figliossi (Guest Artist)
  • Melissa Hamilton (The Royal Ballet, Londra)
  • Viktorina Kapitonova (Boston Ballet, Boston)
  • Julian MacKay (Mikhailovsky Ballet Company, San Pietroburgo)
  • Tatiana Melnik (Hungarian National Ballet, Budapest)
  • Alexandre Riabko (Hamburg Ballett, Amburgo).

I brani su cui verranno eseguite le coreografie sono svariati. Si va da Lo Schiaccianoci, al Don Chisciotte, Il corsaro, Mahler, Le fiamme di Parigi e per chiudere il solo di Roberto Bolle intitolato Waves, con la coreografia di Massimiliano Volpini e le musiche di Davide Boosta Dileo ed Erok Satie.