Home low cost Ryanair voli a 5 euro: l’incredibile offerta continua

Ryanair voli a 5 euro: l’incredibile offerta continua

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:15
CONDIVIDI

Offerta Ryanair su 50mila posti: biglietti a partire da 5 euro. Tantissime destinazioni e posti ancora disponibili

Le offerte di Ryanair (iStock)

Ci sono ancora posti disponibili per volare con Ryanair in tutta Europa a partire da appena 5 euro. La pazzesca promozione lanciata dalla Compagnia irlandese per il Cyber Monday, ovvero il lunedì di sconti successivo al Ringraziamento, è ancora disponibile. Ci sono infatti 50 mila posti disponibili e l’offerta sarà in vigore fino ad esaurimento. Bisogna quindi sbrigarsi per approfittare di questa incredibile offerta di Ryanair.

Offerta Ryanair: voli a Natale 2019 a 5 euro

L’offerta di Ryanair con voli a partire da 5 euro nei mesi di dicembre e gennaio lanciata lunedì 2 dicembre è stata presa d’assalto e così per alcune destinazioni e in determinati giorni non ci sono più disponibilità. Ma ci sono tantissime altre soluzioni molto interessanti.

Se vi affrettate potreste partire il 20 dicembre per Londra Stansted da Bergamo Orio al Serio con appena 5 euro! Che ne dite di un po’ di shopping natalizio a Londra, di un giro fra i suoi mercatini, le sue luminarie e magari anche un giro fra i suoi castelli? Il ritorno però prima di Natale rischia di essere un po’ caro (118 euro). Allora se volete risparmiare posticipate il vostro viaggio a dopo le feste. Per tutto gennaio i voli di andata sono compresi fra i 9.99 e i 12.99 euro e i ritorni fra 11.64 e 15.64. Vale a dire che con poco più di 20 euro andata e tornate da Londra!

Conviene tra l’altro andare a Londra prima della Brexit, l’ultima proroga scade il 31 gennaio 2020, perché poi potrebbe diventare più complesso (sarà necessario il passaporto e il visto).

Londra è una delle destinazioni più economiche di Ryanair. Sempre da Milano Orio al Serio c’è Parigi, Palma di Maiorca e la poco battuta POznan in Polonia ad appena 9.99. Alicante, Cracovia e Copenaghen a 12.99; Agadr, Amburgo, Madrid, Siviglia e Porto a 16.99. Le più ‘care’ sono Gran Canaria a 40.73 e Tenerife a 94.99.

Da Milano Malpensa si vola a Londra a 5 euro, a Berlino a 9.99 a Madrid e Porto a 12.99, a Bruxelles per i suoi strepitosi mercatini di Natale ad appena 13 euro.

Da Roma Fiumicino l’offerta più pazzesca è per Vienna: i biglietti partono da 7.99 euro! Se partite mercoledì 11 dicembre per Vienna e tornate sabato 14 dicembre spendete in tutto solo 60 euro! Ed è davvero poco considerando quale incanto sia Vienna a Natale con i suoi incantevoli mercatini natalizi. A gennaio per Vienna potrete pagara a/r anche qualcosa in meno.
Si vola poi semrpe da Roma per Barcellona e Alicante con 18.99 euro e per Tel Aviv con appena 28.99 euro.

Più numerose le destinazioni da Roma Ciampino tra cui Bordeaux, Bratislava, Budapest, Eindhoven, Francoforte a 9.99; Berlino, Atene e Palma de Maiorca 12.99; Parigi e Salonicco a 14.99; o disponibile da metà gennaio la nuova tratta per Yerevan in Armenia a 16.99.

L’offerta di Ryanair con voli a partire da 5 euro vale anche dagli scali di Venezia Treviso, Venezia Marco Polo, Alghero, Napoli, Ancona, Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Comiso, Crotone, Genoa, Lamezia, Palermo, Perugia, Pescara, Pisa, Torino, Trapani, Trieste, Verona, Cuneo, Parma. Consultate la pagina per trovare il vostro volo.

regole ryanair bagaglio a mano

La tariffa in promozione si riferisce alla standard, ossia alla più bassa disponibile che comprende solo un piccolo bagaglio a mano (una borsa di dimensioni 40x20x25). Se volete portare con voi un altro bagaglio, ovvero il classico trolley, dovete pagare 10 euro in più. Ecco tutto quello che dovete sapere sulle sul bagaglio a mano di Ryanair e le relative tariffe.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteDramma Francesco Nuti: il gesto della figlia Ginevra e di Giovanni Veronesi
Articolo successivoZecchino d’Oro: date, regolamento, canzoni in gara e diretta tv
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.