CONDIVIDI

Le nuove regole sul bagaglio a mano 2019 di Ryanair: come funziona la priorità, quanti bagagli a mano si possono portare, costi e misure

Ryanair da maggio 2019 ha diffuso le sue nuove regole sul bagaglio a mano. L’obiettivo dichiarato dalla compagnia irlandese è quello di velocizzare i tempi di imbarco, ma i costi li pagano i passeggeri. Infatti da ora in poi se si vola estremamente leggeri, ovvero solo con uno zaino, non si paga nulla in più, altrimenti bisogna sborsare per acquistare la ‘priorità’ e portarsi così il trolley in cabina oppure pagare per mandare il proprio trolley in stiva.

Leggi anche -> Regole bagagli Ryanair 2019, tutto quello che c’è da sapere: dalle misure a cosa è vietato portare a bordo

Bagaglio a mano Ryanair 2019, quanti bagagli si possono portare: costi e misure

Senza sborsare un euro in più rispetto alla tariffa proposta da Ryanair potete portare a bordo solo una piccola borsa. Questo è in sintesi il risultato delle nuove regole di Ryanair. sul bagaglio a mano. Qualsiasi altra opzione prevede un esborso, per quanto minimo, per poter portare il proprio trolley in cabina o per mandarlo in stiva.

Quando si acquista con Ryanair ci sono tre tariffe possibili: la standard, la flexi e la flexi plus. Le ultime due, che costano ovviamente di più, hanno molti vantaggi: permettono di portare due bagagli a mano a bordo e di mandarne uno in stiva e offrono anche la flessibilità sulle date del biglietto. Ma se non avete queste particolari esigenze scegliete la standard. Una volta selezionata la standard potete scegliere se viaggiare leggeri, ossia solo con lo zainetto e non pagare nulla, oppure con zainetto e un trolley da portare a bordo (è la priorità e costa dai 6 ai 12 euro), oppure con zainetto e un trolley da mandare in stiva (costa 10 euro al momento della prenotazione, 20 al banco del check in in aeroporto e 25 al gate d’imbarco).

Priorità Ryanair come funziona e quando si può aggiungere

Con le nuove regole Ryanair 2019, ma in realtà già da prima, risulta la soluzione più conveniente scegliere la tariffa ‘Priorità e due bagagli a mano’, detta anche in inglese priority. Questa soluzione è selezionabile sia al momento della prenotazione del biglietto sia è possibile aggiungerla dopo, fino a mezz’ora prima della partenza del volo. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla priorità come funziona.

Aggiungere la priorità Ryanair al proprio volo significa imbarco prioritario a bordo  e la possibilità di portare con sé in cabina oltre allo zainetto anche un trolley di massimo 10 kg di peso e di dimensioni non superiori a 55x40x20 che deve essere sistemato nella cappelliera.

Il costo della priorità va dai 6 ai 12 euro, prezzo variabile in base al periodo di volo e alla tratta. Ed è fino ad esaurimento, in quanto una volta che le cappelliere sono piene non è più possibile acquistare ‘priorità’ (a differenza del passato in cui i trolley venivano sistemati un po’ ovunque nell’aeromobile, ora se le cappelliere sono piene il trolley finisce in stiva).

La priorità si può aggiungere contestualmente alla prenotazione del biglietto oppure in un secondo momento, sia dopo il check in sia a ridosso della partenza. Basta andare sul sito di Ryanair, accedere alla propria prenotazione tramite il numero e cliccare su aggiungi al mio volo e procedere con l’aggiungere la priorità. Quest’operazione si può fare fino a due ore prima della partenza e se si ha l’app di Ryanair addirittura mezz’ora prima della partenza del volo.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore