Home Meteo Meteo Ponte Immacolata 2019: la sorpresa di dicembre

Meteo Ponte Immacolata 2019: la sorpresa di dicembre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:17
CONDIVIDI
meteo immacolata 2019
Previsioni meteo per l’ Immacolata 2019

Le previsioni meteo per l’8 dicembre e il ponte dell’Immacolata

Novembre 2019 si sta rivelando uno dei mesi in assoluto più piovosi e purtroppo anche le previsioni per i prossimi giorni indicano che l’Italia continuerà ad essere preda dell’instabilità. Non c’è infatti un’Alta Pressione a proteggerci dalle sfuriate che arrivano dall’Atlantico, né l’aria fredda a fare da scudo, dunque i cicloni ci raggiungono senza incontrare ostacoli. E se le previsioni a breve raggio indicano temporali intensi, le previsioni a lunga distanza, per quanto più passabili di errore, non sono molto diverse. La pioggia sarà a quanto pare una costante delle prossime settimane.

Meteo 8 dicembre 2019: le previsioni

La festa dell’Immacolata, ossia l’8 dicembre, non ci regalerà giorni in più di vacanza, non sarà ovvero un ponte in quanto quest’anno cade di sabato. Sarà comunque un’occasione per andare fuori, magari fra mercatini di Natale, o per andare ad ammirare alberi o presepi e vivere così lo spirito del Natale. O magari sarà un weekend per andare a fare una prima fuga sulla neve. Ma molto di quello che si potrà fare dipenderà dal tempo.

Le previsioni meteo a lungo raggio per dicembre 2019 indicano un mese che sarà sostanzialmente buono, ossia ci sarà l’Alta Pressione che garantirà sole e temperature miti. Intorno a Natale potremmo avere la sorpresa del vortice Ciclonico che anzitempo potrebbe scendere sul nostro Paese.

Per quanto riguarda il fine settimana dell’8 dicembre sembra che ci siano buone possibilità di avere uno splendido weekend. Infatti l’instabilità in cui ci troviamo ora perdurerà fino ad inizio dicembre per poi lasciare spazio all’Alta Pressione. Dunque per l’Immacolata l’Italia dovrebbe essere protetta ed avere un cielo soleggiato e temperature perfino più alte della media. Finalmente insomma lasceremo a casa l’ombrello.

Questa condizione favorevole dovrebbe durare per tutto il mese con piccole perturbazioni che saranno comunque spazzate via dall’Alta Pressione. Come detto fra Natale e Capodanno potremmo avere il gelo del Vortice Polare, ma è ancora non è possibile pronosticarlo, è solo un’ipotesi che ci fa sognare un bianco Natale.

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle Earth, nuove funzioni: creare storie e mappe personalizzate
Articolo successivoHotella Nutella: il primo hotel tutto dedicato alla Nutella apre negli Usa
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.