Home Meteo Meteo, maltempo senza fine: piogge fino a dicembre

Meteo, maltempo senza fine: piogge fino a dicembre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:39
CONDIVIDI
Pioggia meteo previsioni
Piogge continue fino a dicembre 2019

Le previsioni meteo prossimi giorni per fine novembre e inizio dicembre 2019: attese ancora piogge sull’Italia

Pioggia senza tregua. E’ questa la fotografia di questa prima metà di novembre 2019 e di – stando alle previsioni – lo scenario anche della seconda quindicina del mese e dell’inizio di dicembre. Gli esperti del meteo infatti valutano che la condizione di instabilità continuerà ancora per molti giorni e che l’Italia continuerà ad essere preda dei cicloni atlantici assieme ai venti di scirocco con i fenomeni estremi che purtroppo abbiamo conosciuto. Arriveremo quindi all’inverno 2019/20 e a dicembre con l’ombrello. Le previsioni meteo per dicembre però potrebbero riservarci delle sorprese. Intanto però vediamo le previsioni meteo per i prossimi giorni.

Previsioni meteo novembre e dicembre 2019 

Da inizio del mese di novembre le perturbazioni sono state continue sul nostro Paese con poche pause. Frequenti i fenomeni violenti, i nubifragi e le alluvioni. Uno scenario che stando alle previsioni non cambierà molto nelle prossime settimane, il meteo per i prossimi giorni non sarà infatti molto diverso. Già da mercoledì 20 novembre, che doveva essere una giornata di tregua ovunque, è previsto l’arrivo di un nuovo ciclone che porterà nuovamente temporali su gran parte d’Italia in particolare su Toscana, Lazio, Campania e Calabria. E giovedì 21 novembre andrà ancora peggio.

Questa condizione stando agli esperti del meteo continuerà ancora. La posizione della Depressione d’Islanda induce a pensare che il fronte perturbato sull’Italia continuerà almeno fino all’8 dicembre giorno dell’Immacolata. Fino ad allora sul nostro Paese ci sarà una condizione d’instabilità tale che farà arrivare i cicloni dall’Altantico con piogge, temporali e nevicate in quota.

Le previsioni meteo per i prossimi giorni di novembre indicano una continua presenza di cicloni, un’alternanza di perturbazioni con piccole pause. La prossima settimana ci sarà un clima asciutto in Italia solo il 25 e 26 novembre, poi torneranno le piogge fino all’1-2 dicembre e poi nuovamente una piccola pausa a cui seguirà il maltempo.

A quel punto però dovrebbe avvenire la rimonta dell’Alta Pressione che ci assicurerà finalmente un tempo stabile ed asciutto e un clima tutto sommato mite con temperature intorno ai 12 gradi. E dopo un periodo così tranquillo per Natale 2019 arriverà la sorpresa: ci sarà – almeno così sembra dalle previsioni a lungo termine – la discesa del Vortice Polare e di conseguenza l’Italia sarà avvolta dal gelo e arriveranno le nevicate in pianura al Nord, ma anche sugli Appennini.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteInstagram dice addio ai like: cosa cambierà per gli influencer
Articolo successivoMadonna: la disgustosa confessione della popstar – VIDEO
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.