Home News Matteo Salvini, malore improvviso: il leader della Lega in ospedale

Matteo Salvini, malore improvviso: il leader della Lega in ospedale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:42
CONDIVIDI

Matteo Salvini, malore improvviso a Trieste: il leader della Lega in ospedale, era in città per i funerali dei due carabinieri uccisi nel capoluogo friulano.

Il leader della Lega Matteo Salvini si sarebbe sentito male mentre si stava dirigendo a Trieste per assistere ai funerali di Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, i carabinieri uccisi nel capoluogo friulano 12 giorni fa. La notizia, riportata dal quotidiano ‘La Stampa’, è stata rilanciata da diverse testate nazionali online. L’ex ministro dell’Interno è stato portato all’ospedale San Polo di Monfalcone, in provincia di Gorizia. Qui è stato sottoposto a vari accertamenti. A causare il malore, che sembrerebbe lieve, una colica renale. Niente funerali dei due carabinieri, dunque, per Salvini che però starebbe per essere dimesso.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Matteo Salvini: le ultime prima del malore

Nelle scorse ore, Salvini ha partecipato a un dibattito televisivo con Renzi a Porta a Porta. Qualche giorno fa, ha espresso il proprio dolore per la scomparsa di Fiorenzo Marzari, storico rappresentante della Lega in Trentino. Marzari è stato uno dei primi ad aderire alla Lega negli anni ’90 e nel corso degli anni non ha mai cambiato schieramento politico, rimanendo un punto di riferimento per i politici trentini.