Home Meteo Meteo del weekend del 7-8 settembre 2019: addio estate

Meteo del weekend del 7-8 settembre 2019: addio estate

CONDIVIDI
meteo weekend 7-8 settembre
Temporale al mare (iStock)

Meteo del weekend del 7-8 settembre 2019: addio estate. Temporali in arrivo. Ecco dove pioverà.

Brutte notizie sul fronte del meteo per il prossimo weekend del 7-8 settembre. Se pensavate di trascorrere uno degli ultimi weekend d’estate al mare dovrete rinunciarvi perché è in arrivo una nuova perturbazione che porterà diffuso maltempo per tutto il finesettimana con piogge e temporali, soprattutto al Centro-Nord. Ecco le previsioni del tempo.

Leggi anche –> Meteo inizio settembre 2019: dove ci saranno i temporali

Meteo del weekend del 7-8 settembre: arrivano i temporali

Estate addio. Sarà proprio così se non torneranno caldo e sole la prossima settimana. È in arrivo, infatti, una perturbazione dall’Atlantico che porterà piogge e temporali diffusi un po’ in tutta Italia, ma soprattutto al Centro-Nord.

La perturbazione arriverà dalla Francia già dalla fine della giornata di giovedì 5 settembre, con le prime avvisaglie di tempo instabile sulle Alpi. Le correnti fresche faranno abbassare le temperature e porteranno piogge e temporali anche forti, in particolare nella giornata di domenica 8 settembre.

Il meteo del weekend del 7-8 settembre sarà dunque all’insegna dell’instabilità. I temporali più intensi colpiranno Emilia Romagna e Triveneto, con deciso calo delle temperature, come annunciano i meteorologi di 3bmeteo.it.

Per via dei fenomeni intensi previsti, la Protezione Civile ha emesso un’allerta già da oggi per temporali su Valle d’Aosta e Toscana, in estensione dalla notte all’Emilia-Romagna, con forte vento e grandinate. Come riporta l’agenzia Ansa. Per domani, venerdì 6 settembre, è prevista una allerta gialla su Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Marche, sui bacini settentrionali della Puglia e su quelli occidentali della Basilicata, su tutta la Toscana occidentale, sull’Emilia-Romagna, su buona parte della Lombardia e del Piemonte, sulla Valle d’Aosta e sui settori occidentali del Veneto. Attenzione ai temporali, dunque.

Secondo le previsioni di 3bmeteo.it, nella giornata di venerdì 6 settembre la perturbazione raggiungerà la Pianura Padana e l’alto Tirreno, portando maltempo sulle regioni di Nord-Ovest e sulla bassa Val Padana con fenomeni anche forti. Poi la perturbazione arriverà al Centro-Sud. La giornata di venerdì sarà caratterizzata al Nord da piogge e temporali, anche intensi, su Piemonte ed Emilia Romagna, mentre al Centro il tempo sarà instabile sull’Appennino e sul versante adriatico, con piogge più frequenti in giornata e in attenuazione nel pomeriggio-sera. Sul versante tirrenico il tempo sarà più variabile, con fenomeni discontinui e schiarite sul Lazio. L’instabilità raggiungerà anche le regioni tirreniche del Sud Italia, con fenomeni che si estenderanno anche alle regioni meridionali adriatiche, in particolare sulle coste dell’alta Puglia. In Sicilia sono attesi ancora i fenomeni di un’altra precedente perturbazione. Tempo asciutto sui versanti ionici.

La giornata di sabato 7 settembre sarà all’insegna della variabilità un po’ in tutta Italia, con maggiore instabilità al Centro-Nord. Piogge e temporali sono attesi sulle Alpi centro-orientali, su Triveneto, Lombardia orientale e basso Piemonte, in serata anche su Liguria ed Emilia. Il Centro Italia sarà attraversato da nuvolosità irregolare con fenomeni sulle zone interne, anche intensi su Marche e Abruzzo, poi in estensione sulle coste. Il tempo sarà più asciutto sui versanti tirrenici. Al Sud sono attese nubi sparse sulle zone peninsulari in intensificazione sulle coste tirreniche, con piogge che nel pomeriggio raggiungeranno l’Appennino. In Sicilia sono previste ampie schiarite, dopo le piogge portate da una precedente perturbazione.

Nella giornata di domenica 8 settembre il maltempo insisterà soprattutto al Nord Italia, con temporali anche localmente violenti sulla Liguria orientale, sul basso Piemonte, sull’Emilia, sulla Lombardia orientale e il Triveneto. Altrove sono attese schiarite, in particolare a Nord-Ovest, in estensione in serata agli altri settori. Al Centro pioverà su Toscana e alte Marche al mattino, anche con temporali, con fenomeni in attenuazione nel pomeriggio. Altrove il tempo sarà più variabile, con possibili piogge sulle zone tirreniche. Al Sud Italia sono previsti addensamenti di nubi sulle regioni tirreniche peninsulari, con qualche pioggia sulla Campania, poi in attenuazione. Sulle restanti zone sono previste ampie schiarite.

Ricordiamo anche le previsioni meteo per il mese di settembre 2019, quando entra l’autunno e farà freddo. Ecco cosa aspettarsi.