Marito accoltella moglie: “Chiudi gli occhi, ho una sorpresa” dopo un rapporto

marito accoltella moglie
Marito accoltella moglie, era stato licenziato e non aveva il coraggio di confessarlo – FOTO: viagginews

Assurdo caso in cui marito accoltella moglie: i due si amano, hanno un rapporto, poi lui organizza il tranello. Il motivo è assurdo.

Un marito accoltella moglie, ma in circostanze davvero assurde ed inattese. Lei non si sarebbe mai aspettata infatti qualcosa del genere da parte dell’uomo che l’aveva sposata. Soprattutto perché avevano appena consumato un rapporto a letto in tutta allegria. Ma poi il 34enne Shaun May ha chiesto alla propria coniuge, Laura, di chiudere gli occhi perché aveva una bella sorpresa pronta per lei. E dopo un breve e felice conto alla rovescia, l’ha accoltellata mentre si trovavano ancora a letto in casa loro. Il fatto è successo nella regione inglese del Kent. E come detto, l’aggressione è giunta in maniera estremamente inaspettata. Questa vicenda del marito che accoltella la moglie è finita per fortuna senza tragedia. La donna è rimasta ferita si in maniera seria, ma non letale. Per pochissimi centimetri la lama del coltello non ha reciso una arteria vitale.

LEGGI ANCHE –> Neonato di 6 giorni nascosto in valigia, arrestata una 43enne: “Sono sua zia”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Marito accoltella moglie, il motivo: era stato licenziato

Alla fine poi, dopo una rapida indagine condotta dalle forze dell’ordine che la donna era riuscita a chiamare, si è scoperto che lui aveva perso il lavoro di recente. Il licenziamento era avvenuto per via di alcune irregolarità. Lui non ha avuto il coraggio di dirlo alla moglie e c’era un mutuo da pagare, più le altre spese che una famiglia si trova a dovere sostenere. Per cui ha preferito, anziché ammettere la cosa, mettere in atto una cosa ben più tremenda. L’uxoricida alla fine è stato arrestato e ha anche confessato che aveva l’intenzione di ammazzarsi subito dopo avere ucciso sua moglie. Il processo si è appena aperto e certamente si concluderà con una condanna di diversi anni di carcere per l’uomo.