Come andare all’Oktoberfest di Monaco di Baviera low cost

Oktoberfest, Monaco di Baviera 

Come andare all’Oktoberfest di Monaco di Baviera e risparmiare

L’OktoberFest di Monaco di Baviera è uno degli eventi più famosi di tutta la Germania che richiama turisti e fan della birra da tutto il mondo. Nelle settimane dell’Oktoberfest Monaco di Baviera diventa davvero strapiena di gente e trovare un posto dove dormire diventa un’impresa ardua nonché economicamente costosa.

Infatti il grande afflusso di turisti fa lievitare i prezzi di hotel e camere. Anche arrivare a Monaco di Baviera diventa piuttosto caro, specie se si decide all’ultimo di partire. Ma nonostante queste difficoltà l’Oktoberfest di Monaco di Baviera è un evento a cui partecipare una volta nella vita. Anche se non si ama la birra è il modo migliore per conoscere le tradizioni della Baviera.

Come arrivare all’Oktoberfest spendendo poco

Per spendere poco, in ogni viaggio, la soluzione migliore è quella di prenotare con largo anticipo. A ridosso delle date i prezzi infatti salgono, ma ci sono comunque delle possibilità per risparmiare a patto di essere flessibili e di avere pazienza, doti essenziali se non si vuole spendere troppo.

Per arrivare a Monaco di Baviera senza spendere troppo la soluzione più economica è il pullman. Con Flixbus, il vettore di pullman low cost, potrete raggiungere la città bavarese a prezzi contenuti. Lo speciale servizio di Flixbus mette in collegamento 40 città italiane con Monaco portandovi diretti all’Oktoberfest: infatti il pullman arriva a pochi minuti a piedi dal Theresienwiese dove si svolge l’Oktoberfest.

Da alcune città il pullman Flixbus parte di notte così da arrivare a Monaco la mattina. E lo stesso vale per il ritorno. Un modo per ottimizzare i tempi, far passare più velocemente il tempo e un buon sistema per abbassare ulteriormente i costi: non pagate una notte in hotel!

Dove dormire a Monaco di Baviera per spendere poco

Durante l’Oktoberfest visto il grande afflusso di turisti gli hotel di Monaco si riempiono velocemente e i prezzi salgono parecchio. Per risparmiare dovrete o scegliere di andare un pò fuori dal centro, gli ostelli o adattarvi al campeggio. Stare fuori dalla zona centrale vi prenderà un po’ di tempo metro ma non avrete altri disagi: il servizio di trasporto pubblico di Monaco è infatti molto efficiente. Controllate però con attenzione i prezzi: nel periodo clou anche gli hotel più lontani alzano i prezzi.

Il campeggio è senza dubbio la soluzione più economica e per l’Oktoberfest ne vengono montanti alcuni. Ce ne sono di meno spartani di altri, ma è comunque una soluzione che richede molto spirito di adattamento, molta pazienza e molta sopportazione. Se avete più di 25 anni potrebbe essere una soluzione un po’troppo difficile.

Gli ostelli sono una soluzione economica, meno spartana del campeggio, ma comunque nelle camerate lo spirito di adattamento è necessario. Sono presi d’assalto e trovare un posto all’ultimo può risultare difficile.

Previous articleLione, attacco in metro: uomo armato di coltello uccide un 19enne, 9 feriti
Next articleTerremoto tra Norcia e Arquata, forte scossa di 4.1: ecco cosa è successo
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.