Sabrina Salerno, splendida 51enne: “Ma ho perso occasioni e qualche miliardo” – FOTO

Sabrina Salerno
Bella come ai bei tempi, se non di più: è Sabrina Salerno – FOTO: Instagram

Va tutto a meraviglia per Sabrina Salerno: lei si gode il presente con una splendida famiglia e ricorda il passato, anche le cose meno piacevoli.

È stata una icona degli anni ’80, Sabrina Salerno, capace di entrare nell’immaginario collettivo di tanti fra noi per la sua voce prorompente e per il suo fisico ancora di più. Ospite del programma ‘Non Disturbare’ condotto da Paola Perego su Rai 1, la 51enne originaria di Genova, scoperta da Claudio Cecchetto, parla soprattutto di quelli che sono stati i momenti di difficoltà vissuti in carriera così come nella vita di tutti i giorni. “Ero giovane e per 10 anni un manager mi sfruttò, fui sua vittima. Rimasi in balia di persone più grandi e spietate di me. Lui mi diceva che avrebbe fatto di me una star, ma attorno mi faceva terra bruciata e cercava qualche mia debolezza. È tra le tante persone brutte che ho avuto la sfortuna di incrociare. E non mancano ripercussioni sul mio privato. Mi innamorai perdutamente di un cantante inglese, e questi fu minacciato per tale motivo. Quel manager mi controllava in maniera psicotica, ho sofferto anche fisicamente. Ci sono voluti 10 anni per difendermi, moralmente adesso però mi sento vincitrice”.

LEGGI ANCHE –> Nadia Toffa, l’assenza dai social ‘festeggiata’ dagli haters – FOTO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Sabrina Salerno: “Il bacio a Samantha Fox una provocazione”

L’infanzia di Sabrina Salerno non è stata normale come quella di tanti di noi. “Non sono cresciuta con mamma e papà, bensì con una zia. Questo è successo fino a quando ho compiuto 5 anni, poi da lì ai 17 ho vissuto a Sanremo con i miei nonni. E a 17 sono andata a vivere da sola. Mio padre l’ho incontrato solamente quando ero una 12enne. L’amore più grande della mia vita? Mio figlio Luca Maria, avuto da mio marito (Enrico Monti, n.d.r.) che ho conosciuto a 24 anni. Questa relazione mi ha cambiata in meglio”. Sono tanti i video di una Sabrina in versione conturbante. “Ho posato tanto in bikini, ma mai mi sono sentita una donna oggetto. Invece si ci può sentire tali anche con il burqa, per fare un esempio. Il fatto è che il bikini lo indossano anche le donne con il cervello”. Secondo molti, una grande rivale della Salerno fu Samantha Fox. Nel video ‘Call me’ le due però si baciano. “Quelle voci mi avevano stufato, in realtà siamo sempre andate d’accordo. Allora le dissi che volevo zittire qui rumors. Fu un gesto significativo. A me piacciono gli uomini, allora ero già sposata e mamma”.

“Ho perso delle opportunità ed anche qualche miliardo di lire”

Altri suoi grandi successi furono ‘Boys Boys Boys’, la canzone che la rese famosa al grande pubblico a fine anni ’80, e ‘Siamo Donne’, portata assieme a Jo Squillo al Festival di Sanremo. “Un brano divenuto cult, criticato ai tempi ma poi osannato. Magari è stato un pò un darsi una zappa sui piedi, ma ancora oggi è una hit famosissima. Ma ho perse delle grosse opportunità, e pure qualche miliardo di lire, perché sono stata gestita male. Sembravo aggressiva come una tigre, in realtà avevo paura. Ho provato la depressione e frequenti attacchi di panico prima di salire sul palco. E nonostante un grande successo ovunque mi esibissi e 20 milioni di dischi venduti in tutto il mondo, non ho retto. L’esaurimento nervoso mi ha mandata al tappeto. Ma fino a quando ho cavalcato l’onda, l’ho fatto con semplicità e successo. Dovevo attirare sguardi, era per marketing. Poi se qualcuno vuole vederci qualcosa di male, si accomodi. Ma ho conosciuto persone sempre vestitissime che erano di una volgarità inaudita. Oggi sono una mamma felice e per mio figlio faccio di tutto”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Il nemico del mio nemico è il mio migliore amico . #summer2019 #considerazioninotturne #considerazioni

Un post condiviso da SABRINA SALERNO OFFICIAL (@sabrinasalernofficial) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Per un cuore fiero non può esservi via di mezzo . #albertcamus Buon inizio settimana!! #sabrinasalerno #fierté

Un post condiviso da SABRINA SALERNO OFFICIAL (@sabrinasalernofficial) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Summer 2019 . #summer2019

Un post condiviso da SABRINA SALERNO OFFICIAL (@sabrinasalernofficial) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Brevissima pausa a casa … sono già in aeroporto! Questa sera ci ritroviamo all’arena di Nîmes . #nîmes #arenadenîmes #france #latournéecontinue

Un post condiviso da SABRINA SALERNO OFFICIAL (@sabrinasalernofficial) in data: