Offerte Trenitalia sui regionali: collegamenti estivi e sconti

offerte trenitalia regionali
Treno regionale di Trenitalia (CAPTAIN RAJU, CC BY-SA 4.0, Wikcommons)

Offerte Trenitalia sui regionali: collegamenti estivi e sconti sui regionali. Le occasioni da non perdere.

Per viaggiare in estate le offerte low cost le trovate non solo per gli aerei, ma anche per i treni e non solo per l’alta velocità ma anche per quelli regionali. Un’occasione in più per risparmiare e una motivazione in più a lasciare la macchina a casa e scegliere i trasporti pubblici. Qui vi segnaliamo le offerte da Tranitalia sui regionali, ecco tutto quello che c’è da sapere.

Offerte Trenitalia sui regionali: collegamenti estivi e sconti

Andare in vacanza in treno in estate conviene, grazie alle numerose promozioni offerte dalle maggiori compagnie. In Italia sono due, Trenitalia e Italo. Vi abbiamo segnalato in più occasioni le offerte per l’alta velocità, ma non ci sono solo Frecce o treni a lunga percorrenza, le promozioni valgono anche per i treni regionali e a proporle è ovviamente Trenitalia.

Sono proprio i treni regionali, infatti, a più breve percorrenza e con numerose fermate, che lasciano i turisti in tutte le località di vacanza, anche quelle più piccole dove non fermano Frecce e Intercity. Questo vale in particolare per le località balneari lungo la costa adriatica, con la ferrovia a due passi dalla spiaggia e tante cittadine con fermata.

Molti vacanzieri, infatti, raggiungono le località turistiche proprio con i treni regionali, così Trenitalia ha pensato a offerte dedicate a loro, sia in termini di collegamenti che di sconti sui biglietti.

Trenitalia ha lanciato tre offerte sui treni regionali per tutta l’estate:

  • Offerta Baby: i bambini da 0 a 4 anni (non compiuti) viaggiano gratis e se si acquista un posto a sedere, si può usufruire dello sconto del 50%.
  • Offerta Kids: uno sconto del 50% per la fascia di età dai 4 ai 12 anni non compiuti.
  • Offerta Gruppi: il 10% di sconto per comitive di almeno 10 persone, l’offerta è cumulabile con le riduzioni Kids e Baby.
Ragazza sul treno, sulla ferrovia della Rviera Ligure (iStock)

Non solo sconti, Trenitalia sta lanciando anche diversi collegamenti integrati ferro-gomma (treno + bus), chiamati “Link“,  per collegare località turistiche e aeroporti con un unico biglietto. I primi aeroporti collegati alle località turistiche grazie a questa iniziativa sono quello di Ciampino-Roma e quello di Treviso (Venezia).

Il Ciampino Airlink collega direttamente l’aeroporto G.B. Pastine con la stazione di Roma Termini (il biglietto costa 2,70 euro per circa mezz’ora di viaggio), l’area dei Castelli Romani (con le linee ferroviarie per Velletri, Albano e Frascati) e il sud del Lazio (con la linea per Cassino). Dal piazzale antistante l’ingresso dell’aeroporto parte l’autobus che in 10 minuti arriva alla stazione ferroviaria di Ciampino, dalla quale poi si prendono i treni per Roma-Termini e le altre destinazioni del Lazio, come i Castelli Romani e il Frusinate. Il servizio è stato attivato il 1° marzo. Per info: dal Terminal a Terni con Ciampino Airlink.

Il Treviso Airlink, invece, collega l’aeroporto internazionale Antonio Canova alla stazione ferroviaria di Treviso e alla rete ferroviaria nazionale. Con il servizio integrato treno + bus si possono raggiungere in breve tempo dallo scalo internazionale la stazione di Venezia Santa Lucia, Belluno, Castelfranco Veneto, Conegliano, Padova e Vicenza. L’autobus parte davanti all’uscita dell’aeroporto e in meno di 15 minuti raggiunge la stazione ferroviaria di Treviso Centrale, importante hub del Veneto. Dalla stazione di Treviso si possono prendere i treni per Venezia e le altre principali città del Veneto. Il servizio è stato attivato l’8 giugno. Per info: da Treviso Centrale all’aeroporto A. Canova con Treviso Airlink.

Portonovo, Torre Clementina, Ancona (iStock)

In via di attivazione nei prossimi giorni anche altri servizi Link di treno + autobus:

Il ConeroLink, dal 6 luglio al 15 settembre collegherà la stazione ferroviaria di Ancona alla piazzetta di Portonovo, una delle località di mare più belle della costa marchigiana, con 16 partenze e 15 ritorni al giorno. Così da prenotare un biglietto unico treno+bus.

Dal 7 luglio, invece, partiranno AmalfiLink e PompeiLink, che prevedono per chi arriverà alle stazioni ferroviarie di Vietri sul Mare e Pompei di prendere l’autobus per raggiungere direttamente gli scavi di Pompei (con uno sconto sul biglietto per la visita) e Amalfi, in piena Costiera Amalfitana.

Un altro collegamento che presto verrà introdotto nel Lazio è il CastelGandolfoLink e prevede un biglietto unico per il treno e il bus diretto alla nota località lacustre sui Castelli Romani.

Ulteriori informazioni sul sito web di Trenitalia: Trasporto regionale

Le altre offerte e promozioni da Trenitalia: