Home Dove, come e quando Isole Greche raggiungibili in aereo dall’Italia

Isole Greche raggiungibili in aereo dall’Italia

CONDIVIDI

isole greche con aeroporto

Le isole greche con aeroporto internazionale raggiungibili con voli diretti dall’Italia, tutte le compagnie aeree

Raggiungere le isole greche in estate dall’Italia è molto facile grazie ai collegamenti aerei.  Le isole greche più grandi, una almeno per ogni arcipelago (Cicladi, Sporadi, Isole del Dodecanneso, Ionie e Creta) dispongono infatti di un aeroporto internazionale dove atterrano e partono voli diretti da e per le maggiori città d’Europa, Italia compresa. Altre invece hanno scali solo per voli domestici con partenza da Atene e Salonicco (qui trovate l’elenco di tutte le isole greche dotate di aeroporto).

Durante il periodo estivo ci sono diverse compagnie aeree, anche low cost, con voli diretti dall’Italia alla Grecia giornalieri. Come abbiamo detto solo alcune isole greche però sono raggiungibili in aereo dall’Italia con voli diretti: per raggiungere altre isole in aereo, quelle più piccole, è necessario fare scalo ad Atene o Salonicco.

Leggi anche –> Voli low cost per le isole greche, l’offerta di Volotea

Le isole greche con aeroporto internazionale: voli diretti dall’Italia

Le Isole greche che vantano un aeroporto sono 29 disseminate in tutti gli arcipelaghi. Di queste però solo 13 hanno un aeroporto internazionale servito da voli diretti dall’Italia; le altre 16 isole hanno un aeroporto con soli voli domestici. Le 13 isole greche con aeroporto internazionale sono ovviamente le più belle e famose di tutta la Grecia.

Isole Ionie con aeroporto internazionale

Le isole ionie sono le più vicine all’Italia, facilmente raggiungibili in nave (da Brindisi a Corfù sono 7 ore di navigazione), ma sono servite anche da tre diversi aeroporti internazionali: uno per ogni isola! Non è un caso che queste isole vengono prese d’assalto dai turisti: sono bellissime, economiche e distano 40 minuti di volo dalle principali città italiane.

CORFU’ – In questa isola sono passati vari dominatori e ognuno ha lasciato il suo segno architettonico: dai veneziani agli ottomani. Ha un mare meraviglioso e da Corfù si possono visitare le vicine isole Diapondie, meta di realx assoluto e pressoché priva di turisti. Corfù è collegata a 14 aeroporti italiani ed è servita da 5 compagnie aeree.
A Corfù si vola con volo diretto dall’Italia: da Bari con Volotea; da Bologna con Blue Panorama; da Genova con Volotea; da Bergamo Orio al Serio con Ryanair; da Milano Malpensa con Easyjet; da Milano Linate con Alitalia; da Napoli con Easyjet; da Palermo con Volotea; da Pisa con Ryanair; da Roma Ciampino con Ryanair; da Roma Fiumicino con Alitalia, Ryanair, Vueling e Blue Panorama; da Torino con Volotea; da Treviso con Ryanair; da Venezia Marco Polo con EasyJet, Ryanair e Volotea.

CEFALONIA – Un’isola bellissima da cui si possono raggiungere facilmente Lefkada e Itaca. Cefalonia è collegata all’Italia con 7 città e servita nel periodo estivo quattro compagnie aeree.
I voli diretti dall’Italia per Cefalonia partono da: Bologna con Blue Panorama; da Bergamo Orio al Serio con Ryanair; da MIlano Malpensa con Easyjet; da Napoli con Volotea; da Pisa con Ryanair; da Roma Fiumicino con Blue Panorama e Vueling; da Venezia con Volotea.

ZANTE: famosa in tutto il mondo per la sua splendida spiaggia del Relitto e di spiagge come quella a Zante ce ne sono parecchie! Zante è collegata all’Italia con voli diretti che partono da 8 città: Bari con Volotea; Bologna con Blue Panorama; Bergamo Orio al Serio con Blue Panorama; Milano Malpensa con Easyjet; Napoli con Volotea e AirItaly; Palermo con Volotea; Roma Fiumicino con Vueling; Venezia con Volotea.

Isole greche con aeroporto internazionale: Creta

CRETA – Creta è la più grande delle isole greche e vanta tre aeroporti: due internazionali e uno solo per voli domestici. I due internazionali sono quello di Chania ed Heraklion, che distano circa un paio d’ora d’auto uno dall’altro. Nella costa ovest, la zona delle famose spiagge di Elafonissos e Balos, e nell parte di Paleochora si trova Chania collegata con solo Ryanair a 6 città italiane Bologna, Bergamo, Pisa, Roma Fiumicino, Treviso e Venezia. Heraklion permette invece di visitare Cnosso e la costa sud. Heraklion è collegata a 11 città italiane con diverse compagnie: da Roma Fiuimicino con Blue Panorama, Vueling e Alitalia; da Milano Malpensa con Easyjet, Blue Panorama e Aegean Airlines; da Verona, Venezia, Bari, Napoli e Palermo con Volotea; da Milano Linate con Alitalia e da Torino con Blue Panorama.
leggi anche -> Creta le spiagge più belle

Isole del Dodecanneso con aeroporto internazionale

Le isole del Dodecanneso sono amatissime per la varietà di paesaggi che offrono e per essere Rodi e Kos due isole grandi in grado di offrire qualsiasi tipo di vacanza. Numerosi i voli diretti dall’Italia per le isole greche del Dodecanneso.

RODI – Isola con storia e natura è collegata con 11 città italiane, 11 con voli giornalieri. La compagnia aerea Neos serve tra le altre dall’Italia le due isole con voli diretti da Bologna, Catania, Napoli, Roma, Milano e Verona. Inoltre Volotea collega Bari, Napoli e Palermo. Poi da Roma partono anche aerei Alitalia, Ryanair e Blue Panorama. Da Venezia Easyjet; da Bergamo Orio al Serio Ryanair e Blue Panorama, mentre da Milano Malpensa Easyjet e Blue Panorama.

KOS – Kos oltre ad offrire tutto ciò che si può desiderare è anche la base per raggiungere poi le piccole isole di Patmos e Lipsi, perfette per chi cerca tranquillità- Kos è collegata all’Italia con voli diretti che partono da 5 città italiane: Bari e Venezia con Volotea, Bologna con Blue Panorama e Neos; Bergamo con Blue Panorama; Milano con Neos e Easyjet; Roma Fiumicino con Blue Panorama, Vueling e Neos e Verona con Neos.

KARPHATOS – La più defilata delle isole del Dodecanneso è pronta a lasciarvi a bocca aperta per la sua bellezza. L’isola è raggiungibile con voli diretti dall’Italia serviti da Neos Air da Bologna, Milano Malpensa e Verona; da Roma Fiumicino con Vueling e da Venezia con Volotea.

Isole greche del Nord dell’Egeo con aeroporto internazionale

SAMOS – Meno battuto dal turismo di altri arcipelaghi, ma solo per le difficoltà di raggiungerlo, anche se adesso con i voli diretti dall’Italia la splendida isola di Samos è raggiungibile in aereo, sebbene solo da due aeroporti quello di Venezia con la compagnia Voletea e quello di Bologna con la compagnia Blue Panorama.

Isole Sporadi con aeroporto internazionale

SKYATHOS – Fra le isole Sporadi solo Skyathos è servita da un aeroporto internazionale ed è un’ottima base per partire alla scoperta delle altre isole o per godere delle sue innumerevoli spiagge. Skyathos è collegata all’Italia da voli diretti che partono da nove aeroporti: si vola con Volotea da Bari, Napoli, Torino e Venezia; con Blue Panorama da Bologna, Bergamo, Roma Fiumicino; Con Air Italy da Milano Malpensa e Verona.

Isole Cicladi con aeroporto internazionale

L’arcipelago delle isole Cicladi è molto numeroso e le sue isole sono fra le più famose in assoluto: i profili bianchi delle case che si gettano nel blu del mare sono celebri in tutto il mondo. Fra le tante isole delle Cicladi due vantano un aeroporto internazionale: Mykonos, l’isola del divertimento e della movida e Santorini, l’isola romantica paradiso delle coppie. Altre quattro (Naxos, Paros, Milos e Syros) hanno un piccolo aeroporto per voli interni ben collegato con Atene.

Leggi anche -> Le isole più belle delle Cicladi

MYKONOS – L’isola della feste notturne e dei tanti locali, l’ibiza greca, ha moltissimi voli giornalieri con l’Italia da Aprile fino ad ottobre. Mykonos ha voli diretti con l’Italia con 11 città (qui le informazioni sull’aeroporto di Mykonos): da Bologna si vola con Rynair, Neos e Blue Panorama; da Milano con Easyjet, Neos e AirItaly; da Roma con Blue Panorama, Vueling e AirItaly; da Venezia con Volotea e Easyjet; da Bari con Volotea; da Napoli con Volotea e Easyjet; da Genova con Volotea; da Verona con Volotea e Neos; da Firenze con Vueling; da Milano Linate con Alitalia e da Bergamo con Blue Panorama, Neos e Air Italy.
Leggi anche-> Mykonos: cosa fare e cosa vedere

SANTORINI – E’ la regina delle Cicladi ed oltre alla sua particolare bellezza e è un’ottima base per raggiungere le piccole Cicladi, ossia isole di Folegandros, Amorgos e Milos. Santorini ha un aeroporto internazionale con voli diretti per 12 città italiane. Si vola a Santorini da: Roma con Alitalia, Air Italy, Blue Panorama e Vueling; da Venezia con Volotea e EasyJet; da Verona con Neos e Volotea; da Napoli con Volotea e Air Italy; da Milano Malpensa con Easyjet, Neos e Air Italy; da Bari, Genova e Palermo con Volotea; da Firenze con Vueling; da Bologna e Bergamo con Blue Panorama; da Milano con Air Italy e Alitalia.
Leggi anche-> Santorini, guida: cosa fare e cosa vedere