Home News Terrore sul volo per Basilea: passeggeri sbalzati a terra

Terrore sul volo per Basilea: passeggeri sbalzati a terra

CONDIVIDI

Paura sul volo Pristina-Basilea per delle turbolenze:10 feriti e passeggeri sbalzati a terra

Cinque minuti di puro inferno. Così raccontano i passeggeri del volo Pristina-Basilea quei momenti lunghissimi in cui l’aereo ha iniziato a sobbalzare, facendo cadere a terra alcuni passeggeri – dieci i ricoveri in ospedale – e facendo spaventare tutti gli altri. ‘Credevamo di morire’ raccontano alcuni dopo aver messo finalmente i piedi a terra.

La terribile disavventura è avvenuta domenica sera sul volo della ALK Airlines, una compagnia di charter bulgara, partito da Pristina in Kosovo e diretto a Basilea in Svizzera con a bordo 121 passeggeri. Dopo circa trenta minuti dal decollo l’aereo, un  Boeing B737-300, incontra delle forti turbolenze. Il velivolo inizia a subire fortissime spinte e alcuni passeggeri vengono sbalzati a terra. Il panico si diffonde a bordo, tutti urlano, alcuni pregano, qualcuno riprende la scena con il telefono. “La gente urlava, credevamo di morire da un momento all’altro” ha poi raccontato una passeggera al giornale svizzero Blick. Le turbolenze sono durate non più di 5 minuti, poi il volo è continuato senza intoppi. A bordo però 10 persone erano ferite e una volta giunti a Basilea sono state subito trasportate in ospedale.

Leggi anche -> Le peggiori compagnie aeree: ecco quelle da evitare

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!
✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore ✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore