Home News Royal Baby: quanto è costata la gravidanza di Meghan Markle

Royal Baby: quanto è costata la gravidanza di Meghan Markle

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:18
CONDIVIDI

Royal Baby, quanto è costata la gravidanza di Meghan Markle: spese pazze per viaggi e guardaroba, tutti i costi fino all’ospedale privato.

royal baby
(Dominic Lipinski – WPA Pool/Getty Images)

Si stima che la stravagante gravidanza di Meghan Markle sia costata circa 1,2 milioni di euro. Il computo delle spese è stato calcolato dal tabloid inglese Mirror e tiene conto di tutto, dal guardaroba per la gravidanza, la più esosa delle spese, al parto in una clinica privata. Archie Harrison il Royal Baby, figlio di Meghan Markle e del Principe Harry, il Duca e la Duchessa del Sussex, è stato presentato ieri pubblicamente: i nuovi genitori sono l’immagine della felicità con Baby Sussex in braccio. Tre giorni fa, è avvenuto il parto attesissimo.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Le spese di Meghan Markle in gravidanza

La Duchessa del Sussex, 37 anni, ha sfoggiato un affascinante guardaroba per la maternità mentre aspettava il piccolo Archie Harrison Mountbatten-Windsor, che è nato lunedì mattina in un ospedale privato esclusivo. Meghan Markle non si è fatta mancare niente, dai bagni caldi a tre giorni di soggiorno in una lussuosa spa dell’Hampshire. Ma anche trattamenti di agopuntura e viaggi in centri benessere.

Il nido su misura a Frogmore Cottage

Inoltre, il nido fatto costruire a Frogmore Cottage, con la sua culla di alta gamma e la sua moderna gamma di colori, è adatto per un principe o una principessa. La campionessa di tennis amica di Meghan, Serena Williams, mamma di Alexis, di 18 mesi, ha dato il suo consiglio. Un amico ha detto: “Serena ha avuto un ruolo enorme nell’aiutarla a progettarlo”. Non è stato badato a spese per il nuovo arrivato nella Casa Reale. La casa di Meghan e Harry, nel parco del Castello di Windsor, Berks, ha avuto una ristrutturazione da 3,5 milioni di euro, ma sicuramente lo spazio del neonato ha avuto una quota rilevante: 170mila euro stando ad alcune fonti.

Agopuntura e clinica del benessere

Meghan Markle ha quindi fatto ricorso all’agopuntura regolarmente prima della nascita e visitato un centro benessere a base di erbe. Si dice che si sia rivolta al famoso agopunturista Ross Barr per eseguire il trattamento. Il costo del trattamento è di circa 7mila euro all’anno. Si dice anche che la coppia si sia registrata nella clinica londinese di Barr prima del matrimonio. Ma non è l’unico centro benessere che hanno visitato. L’ex attrice ha fatto anche ricorso a una serie di trattamenti alternativi e poco noti, ma molto dispendiosi.

Un altro soggiorno nel centro benessere a Heckfield Place, un lussuoso hotel con spa nell’Hampshire, è costato circa 40mila euro. Ma il soggiorno più dispensioso, lungo sei giorni, la duchessa del Sussex se l’è concesso nella Grande Mela nella suite d’albergo più costosa d’America: 400mila euro spesi in compagnia delle amiche Serena Williams e Amal, la moglie di George Clooney.

Guardaroba maternità da 600mila euro

Da quando ha annunciato la sua gravidanza, la duchessa del Sussex è stata fotografata in almeno 75 abiti. Evitando la maggior parte dei soliti marchi di maternità, ha indossato abiti su misura, realizzati su misura dai suoi stilisti preferiti – alcuni dei più grandi nomi della moda del mondo, tra cui Dior, Givenchy e Valentino. Le sue scelte sono state eclettiche e costose, con uno straordinario mix di stili, forme, lunghezze, dettagli e accessori, nulla è stato prevedibile.

Insomma, il costo del guardaroba per la maternità di Meghan Markle si aggirerebbe intorno ai 600mila euro, una cifra a portata di pochi. L’unico fattore che si è ripetuto è stata la scelta dei colori: blu, crema, bianco e nero i preferiti da parte della moglie del principe Harry.

Nascita di un ospedale privato

I coniugi stavano progettando un parto in casa ma sembra che Harry e Meghan siano finiti all’Ospedale di Portland – il luogo ideale per un parto nella più totale privacy. Il costo? Circa 25mila euro. Nello stesso ospedale, ha partorito tra le altre Victoria Adams in Beckham. La struttura offre una cucina di qualità eccezionale, come raccontato da un cuoco: “Possiamo ottenere foie gras, aragoste e ostriche se la gente vuole, abbiamo un fantastico champagne, Dom Perignon se la gente lo desidera”. Il cibo è tutto consegnato su piatti d’argento e l’ospedale vanta suite con salotti e frigoriferi pieni di bollicine. Puoi scegliere quale dottore vuoi e puoi richiedere il cesareo, con un medico che è noto per “fare una bella cicatrice”.