Home News Maurizio Costanzo Show, arrivano i “tenori” Scotti, Conti e Bonolis

Maurizio Costanzo Show, arrivano i “tenori” Scotti, Conti e Bonolis

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:01
CONDIVIDI

Il prossimo giovedì 11 aprile i tre conduttori più popolari della tv italiana saranno ospiti di Maurizio Costanzo, che li intervisterà insieme a Enrico Mentana. 

Un trio d’eccezione al Maurizio Costanzo Show. Paolo Bonolis, Carlo Conti e Gerry Scotti saranno infatti protagonisti, assieme a Enrico Mentana, della prossima puntata del programma (ogni giovedì in seconda serata su Canale 5). Ad annunciarlo è stato in direttore del TgLa7 con una foto pubblicata sui suoi profili social che ha subito catturato l’attenzione del popolo del web.

I tre grandi volti della televisione italiana riserveranno sicuramente grandi emozioni in una puntata, quella del prossimo giovedì 11 aprile (ore 23.20), dedicata non a caso al piccolo schermo. Si tratta di una sorta di remake di un’altra serata storica del Maurizio Costanzo Show andata in onda nel 1998 (per la precisione il 29 novembre), con protagonisti i più grandi personaggi televisivi di allora – Mike Bongiorno, Raimondo Vianello e Corrado, alias “I Tre Tenori della Tv” (oggi purtroppo sono tutti scomparsi) – e lo stesso Mentana nel ruolo di “spalla” del conduttore. Tra aneddoti e ospiti a sorpresa i due giornalisti racconteranno le tappe più importanti della vita privata e lavorativa dei tre straordinari conduttori tv.

La parola al trio della tv italiana

“Cosa ruberei a Carlo Conti? Forse mi riprenderei ‘La Corrida’ e la riporterei su Canale 5 ma non sarebbe un furto, perché io la conducevo prima di lui” ha detto Gerry Scotti. “A Paolo Bonolis invece invidio ‘Il senso della vita’, una trasmissione che mi è sempre piaciuta moltissimo”, ha aggiunto. “Perché non vieni a Mediaset?”, ha chiesto Costanzo rivolto a Conti. E il conduttore toscano, il cui contratto con il servizio pubblico scade a giugno, ha replicato: “I matrimoni si fanno in due e io credo che finché ci si trova bene non ha senso lasciarsi. E io finora mi sono trovato bene con ‘mamma Rai’”. Quanto all’ipotesi di un altro Sanremo, “Non so niente. Davvero. È presto”. “Sanremo al momento non lo rifarei – ha invece affermato Bonolis -. Ho già detto che per me servirebbe una sede che renda possibile modernizzarlo”. Il resto lo scopriremo giovedì.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Rimpatriata tra vecchi amici

Un post condiviso da Enrico Mentana (@enricomentana) in data:

EDS