Home Dove, come e quando Il Paese più felice al mondo è la Finlandia: la classifica della...

Il Paese più felice al mondo è la Finlandia: la classifica della felicità

CONDIVIDI

La classifica dei Paesi più felici al mondo: vince la Finlandia, Italia meglio del Portogallo

I servizi eccellenti e un paesaggio straordinario mettono per il secondo anno consecutivo la Finlandia sul tetto del mondo dei Paesi più felici. A sentenziarlo è lo studio World Happiness Report, giunto alla sua settima edizione, che ha stilato la classifica dei 156 Paesi più felici del mondo. Per farlo la società di statistica Gallup che ha redatto la lista ha intervistato i cittadini di ogni Paese e li ha sottoposti ad una serie di domande per valutare la qualità della vita.

In generale emerge che il mondo è meno felice di dieci anni fa. Oggi prevalgono un po’ ovunque ansie, preoccupazioni, tristezza e rabbia a scapito di gioia e felicità. Particolarmente lamentosi appaiono gli italiani particolarmente pessimisti. Eppure l’Italia in questa classifica sul sentirsi felici non si piazza così male: 36esima ben prima del Portogallo, 66esimo, la meta amata dai pensionati italiani, ma ben lontano dal resto d’Europa.

La classifica dei Paesi più felici del mondo 2019

Non è certo un caso che i Paesi più felici del mondo siano anche quelli dove la qualità della vita è più alta, i servizi sono migliori, la democrazia rispetta i diritti civili e il PIL è alto. Nelle classifica sui Paesi più felici del mondo 2019 infatti i Paesi del Nord Europa dominano le prime posizioni. Ma sul fronte economico qualche sorpresa però c’è. L’Italia migliora rispetto allo scorso anno (dal 47esimo al 36esimo posto) ma è ben distante dalle altri grandi d’Europa.

Al primo posto troviamo Finlandia, seguita da Danimarca, Norvegia, Islanda, Olanda, Svizzera, Svezia, Nuova Zelanda, Canada e Austria – (e a proposito di Austria ricordiamo che Vienna è la migliore città in cui vivere). Detto ciò non bastano i soldi a essere felici e lo capiamo da posizioni di tutto rispetto occupate da Paesi non molto ricchi come il Cile (26esimo posto), il Guatemala (27esimo) e il Messico (33esimo). Fuori dalla top ten troviamo l‘Australia e il Costa Rica da sempre un Paese fortemente felice. E subito dopo Israele al 13esimo posto. Bene il Regno Unito al 15esimo posto, e al 17esimo posto la Germania, mentre la Francia si piazza al 24esimo. Il colosso degli Stati Uniti è 19esimo appena dopo il Belgio. Mentre i ricchissimi Paesi del Golfo si piazzano al 21 posto con gli Emirati Arabi, seguito al 28esimo dall’Arabia Saudita, al 29esimo dal Qatar. In Asia il primo Paese è Taiwan 25esimo ben distante la Cina al 93esimo posto. La Russia non se la passa bene con il suo 67esimo posto, molto male l’India al 140 posto. Non va bene in Africa dove il primo Paese più felice che si incontra è l’Algeria all’88esimo posto. Il paese più infelice del mondo è il Sud Sudan, Paese devastato da 6 anni di guerre.