Home News Juve Atletico, trionfo anche a Piazza Affari: le azioni in Borsa volano

Juve Atletico, trionfo anche a Piazza Affari: le azioni in Borsa volano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:04
CONDIVIDI
Juventus Atletico borsa
Juve Atletico, grazie a Cristiano Ronaldo il titoli dei bianconeri in Borsa vola (websource/archivio)

Cristiano Ronaldo e compagni approdano ai quarti di finale di Champions League dopo Juve Atletico. E le prestazioni sono da favola anche lontano dal campo.

All’indomani di Juve Atletico, i bianconeri compiono l’impresa non solo in campo ma anche fuori. Infatti al sonante 3-0 di ieri targato Cristiano Ronaldo e propiziato proprio da una tripletta del fuoriclasse portoghese (con tanto di gesto liberatorio finale), si accompagna anche un andamento da record per il titolo azionario del club campione d’Italia. Infatti le azioni della Juventus, che da anni è quotata in Borsa, sono arrivate fino ad un valore stratosferico del +24% all’apertura fatta registrare questa mattina da Piazza Affari. Ed in particolare il valore in denaro di ogni singola azione è stato stimato in 1,58 euro. Il titolo della Juventus è stato inevitabilmente sospeso per eccesso di rialzo, come sempre accade in questi casi. Poi dopo diversi minuti il tutto si è riassestato a valori normali, molto prossimi in particolare al livello riscontrato alla fine dello scorso mese di gennaio. Il massimo risale però all’euro virgola ottocentotredici cents di settembre 2018 per azione.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Juve Atletico, i bianconeri sulle ali dell’entusiasmo

Gli esperti finanziari hanno rilevato anche 50 milioni di contrattazioni. Ben il doppio rispetto a quella che era stata la consuetudine a febbraio. Intanto dopo Juve Atletico l’entusiasmo è tantissimo anche in squadra e fra i tifosi. Cristiano Ronaldo si era detto fiducioso delle possibilità di poter attuare una clamorosa rimonta ai danni degli spagnoli. Lo 0-2 di svantaggio subito al ‘Wanda Metropolitano’ non ha scoraggiato i bianconeri, che in questi anni ci hanno abituato a compiere delle vere e proprie imprese sportive in Champions League. Dove però è sempre mancato l’ultimo passo per far si che il trionfo in finale si potesse attuare. Ma ora c’è Cristiano Ronaldo, e chiunque si metterà sulla strada della Juve ai quarti di finale ed eventualmente anche più avanti farà meno paura. Nel frattempo dalla Spagna giungono dure accuse ai bianconeri: Guardate i muscoli di Kean”.