CONDIVIDI
città più economica mondo
Il Cairo (Pixabay)

La città più economica al mondo per una vacanza breve è Il Cairo. La capitale egiziana è la meta del momento.

State progettando una vacanza breve e siete alla ricerca di un luogo affascinante, ricco di storia, bellezze architettoniche artistiche e con paesaggi mozzafiato, ma allo stesso tempo non volete spendere troppo? Il Cairo è la meta che fa al caso vostro. La capitale d’Egitto, infatti, è risultata essere la città più economica al mondo per una vacanza breve. Ecco tutto quello che dovete sapere.

Il Cairo città più economica al mondo per una vacanza breve

L’Egitto è da sempre una meta molto ambita dai turisti di tutto il mondo e recentemente ha avuto una rapida ascesa tra le destinazioni di viaggio più visitate. Terminato il periodo delle tensioni politiche e sociali – anche se nel visitare il Paese occorre essere molto prudenti – le bellezze egiziane sono tornate ad essere le mete di vacanza più scelte da i turisti di tutto il mondo.

Come potrebbe essere altrimenti? Dalle spettacolari piramidi alle rive del Nilo, dai capolavori immortali di un’arte antichissima alle località balneari sul Mar Rosso, l’Egitto ha davvero tantissimo da offrire. Soprattutto a prezzi economici.

Ecco allora che la sua capitale, Il Cairo, si rivela come la città più economica del mondo per una vacanza breve. A certificarlo è il portale di viaggi lastminute.com, specializzato, come dice il nome, nella ricerca di viaggi e offerte dell’ultimo minuto.

La Grande Sfinge, Giza (Barcex, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Sempre più viaggiatori sono alla ricerca di mete speciali, bellissime e accattivanti, ma che siano anche economiche. Tenere un occhio al portafoglio oggi è fondamentale e viaggiare low cost è sempre più facile, grazie alle numerose offerte, ai tanti pacchetti all inclusive, ai voli economici, alle occasioni speciali e alle promozioni periodiche dei tour operator.

Ora, tra le mete di viaggio bellissime e imperdibili con il miglior rapporto qualità/prezzo troviamo la stupefacente Il Cairo, al-Qahira in arabo. Nella capitale egiziana si spende le spese del turista tipo, tra alloggio, pasti, bevande, trasporti, itinerari turistici e biglietti dei principali monumenti, ammontano a 37 euro al giorno in media. Lo ha certificato il portale lastminute.com. Davvero un’inezia, se paragonate alla visita ad altre capitali d’arte nel mondo.

Anche i divertimenti sono economici nella capitale d’Egitto, sebbene non i più economici al mondo. In questo specifico settore di spesa, infatti, Il Cairo si piazza al secondo posto, dietro Manila. La capitale delle Filippine, infatti, conquista la medaglia d’oro come luogo più economico al mondo per l’intrattenimento.

Comunque, raggiungere Il Cairo è sempre più facile grazie anche ad un nuovo aeroporto che è appena stato aperto proprio vicino alle Piramidi e alla possibilità di acquistare online e  in anticipo i visti turistici  per soggiornare in Egitto. Un ulteriore incentivo a programmare un viaggio in questo Paese e una comodità molto utile.

Deserto Egitto, altopiano di Giza (iStock)

Come meta turistica, l’Egitto ha visto una crescita esponenziale negli ultimi anni: i visitatori sono aumentati del 55%, riporta lastminute.com, e si prevede che questa ascesa non si fermerà, ma i turisti continueranno ad aumentare nei prossimi anni, soprattutto quelli provenienti dagli Stati Uniti.

Anche dall’Italia, comunque, non mancano i turisti in partenza per l’Egitto, diretti sia verso le mete balneari sul Mar Rosso, che non sono mai mancati, sia verso la capitale Il Cairo. Il nostro Paese non è lontano dalla capitale egiziana, che si presta dunque ad una vacanza breve. Con un viaggio di poche ore e un soggiorno di soli 3 giorni, avrete la possibilità di immergervi in una cultura e usi e costumi molti diversi dai nostri, che vi daranno la sensazione di essere partiti per un viaggio esotico dall’altra parte del mondo.

Al Cairo avete tanto da vedere, da scoprire e da fare. Le prime mete sono, ovviamente, le Piramidi di Giza con la Grande Sfinge, sebbene fuori città, a circa 25 km dal centro del Cairo. Nella capitale, invece, è da visitare il Museo Egizio, che ospita la più completa collezione di reperti archeologici dell’Antico Egitto al mondo, il Palazzo Qasr Al Baron, la Cittadella del Cairo, con la Moschea di Muhammad Alì e la Moschea-Madrassa del Sultano Hassan. Di prossima apertura il Museo Gran Egyptian.

Oltre ai monumenti e musei, visitate i tipici mercati, dove potete trovare tanti prodotti locali e souvenir di alata qualità a prezzo davvero bassi. Da non perdere il perdetevi il mercato di Khan Al Khalili con le sue strade labirintiche. Da provare anche un emozionante safari nel deserto.

Se Il Cairo vince la medaglia d’oro per rapporto qualità/prezzo come città più economica al mondo per una vacanza breve, nella selezione di lastminute.com si piazzano bene come mete low cost anche Città del Messico, Antalya in Turchia, Buenos Aires, in Argentina, e Mumbai in India.

Mappa de Il Cairo

A cura di Valeria Bellagamba