Home News Michael Schumacher, compleanno a sorpresa a Maiorca: “Ha preso il sole”

Michael Schumacher, compleanno a sorpresa a Maiorca: “Ha preso il sole”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:57
CONDIVIDI
(Websource / archivio)

Secondo indiscrezioni della stampa tedesca, l’ex campione di Formula 1 avrebbe festeggiato il suo 50° compleanno in famiglia nella sua villa nell’isola delle Baleari, raggiunta in elicottero. 

Per tutti (e, come noto, sono tantissimi) i fan e gli ammiratori di Michael Schumacher la notizia è giunta come una graditissima sorpresa. Il grande campione di Formula 1 avrebbe infatti trascorso il suo 50° compleanno nella villa di famiglia a Maiorca, in Spagna. A riportare la notizia è il tedesco Bild, che cita a sua volta il rotocalco Bunte.

Secondo i giornalisti tedeschi, Schumi e famiglia sarebbero arrivati nell’amatissima isola delle Baleari prima di Natale a bordo di un elicottero della compagnia svizzera He’li-Alpes. L’ex pilota avrebbe addirittura preso il sole al riparo da una tenda, trascorrendo un lieto periodo in compagnia della famiglia e del personale addetto alla sua assistenza, dopo tanti lunghi e difficili mesi di riabilitazione.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il ritorno alla cara vecchia normalità

Dopo il drammatico incidente sugli sci di cui fu vittima il 29 dicembre di cinque anni fa, Michael Schumacher vive in un’ala appositamente attrezzata nella sua villa di Gland in Svizzera, nei pressi del lago di Ginevra, dove è seguito 24 ore su 24 da un team di 15 persone. “Siamo felici e vi ringrazio di cuore per aver voluto festeggiare il cinquantesimo compleanno di Michael con lui e con noi”, aveva dichiarato la moglie del cinque volte campione del mondo di Formula 1, Corinna, nel giorno dell’importante ricorrenza. “State certi che è in buone mani e stiamo facendo tutto il possibile per aiutarlo”.

Quanto ai miglioramenti delle condizioni di salute dell’ex Ferrarista, nei mesi scorsi erano circolate diverse indiscrezioni, fra cui una rivelazione di Jean Todt, che da capo della scuderia di Maranello accompagnò Michael Schmacher nella stagione dei suoi grandi successi. “Ho visto il Gran premio del Brasile con Schumi”, aveva rivelato il grande amico del pilota tedesco, tra i pochi ammessi a fargli visita. La speranza è che questo sia solo l’inizio di un graduale ritorno alla vecchia cara normalità per l’indimenticabile campione.

EDS