CONDIVIDI
borgo della luce lovere
Lovere, Borgo della Luce (foto Michele Rossetti, www.visitlakeiseo.info)

Il Borgo della Luce, tra spettacolo e magia: a Lovere. I giochi di luce in uno dei borghi più belli d’Italia.

Siete ancora in tempo, fino al 13 gennaio prossimo, per visitare le spettacolari illuminazioni artistiche a Lovere, pittoresco borgo del bergamasco affacciato sul Lago d’Iseo.

Il Borgo della Luce è a Lovere su Lago d’Iseo

Lovere è un incantevole borgo affacciato sull’estremità nord-occidentale del Lago d’Iseo, in provincia di Bergamo, con le casette caratteristiche scendono dalla montagna, attraversate da scalette e vicoli pittoreschi. Il suo lungolago è una elegante passeggiata ombreggiata da alberi e dove si affacciano portici eleganti. È una località turistica molto rinomata e punto d’imbarco per le escursioni in barca sul Lago d’Iseo. Lovere è anche inserito nel circuito dei Borghi più Belli d’Italia ed è stato tra i finalisti dell’ultima edizione del concorso tv il Borgo dei Borghi. non è difficile capire il motivo, vista la bellezza di questo luogo.

Lovere, Lago d’Iseo, Bergamo (iStock)

Qui vi parliamo dello splendido borgo di Lovere per un evento speciale, partito a inizio dicembre per le festività natalizie, ma al quale si potrà assistere fino al 13 gennaio. Un’occasione imperdibile per le gite di questi ultimi giorni di vacanze natalizie. Si tratta dell’evento che prende il nome di “Borgo della Luce” con le spettacolari illuminazioni artistiche che al calar del sole ricoprono le facciate dei principali edifici di Lovere con proiezioni e giochi di luce da lasciare senza fiato.

L’illuminazione scenografica è realizzata con le opere dell’artista americano Robert Duncan e ricopre una superficie di oltre 10.000 mq di facciate di edifici del borgo. I luoghi illuminati dalle suggestive proiezioni sono l’anfiteatro di Piazza Tredici Martiri, Palazzo dell’Accademia Tadini, Piazza Garibaldi, Piazza Vittorio Emanuele II nel Borgo antico di Lovere e la promenade intitolata a Lady Wortley Montagu.

Lovere, il Borgo della Luce (Foto: www.visitbergamo.net)

Si tratta della terza edizione dell’iniziativa “Lovere, il Borgo della luce”, che ha preso il via lo scorso 1° dicembre e sarà visibile tutte le sere fino al 13 gennaio 2019. L’evento, organizzato dall’amministrazione comunale di Lovere, punta alla valorizzazione delle bellezze architettoniche, storiche ed artistiche. I luoghi e gli edifici del borgo acquisteranno nuova vita e una nuova dimensione, trasmettendo emozioni uniche.

L’evento è lanciato sui social con gli hashtag ufficiali: #Lovere #Borgodellaluce #robertduncan #borghitalia #visitlakeiseo #visitbergamo #inLombardia #Italiait

I visitatori sono invitati a scattare foto del borgo illuminato dalle proiezioni artistiche e condividerle sui social con gli hashtag indicati.

Lovere, il Borgo della Luce (Foto: www.visitbergamo.net)

Per ulteriori informazioni:

Lovere è un paese della bassa Valle Camonica, situato sulla sponda occidentale del Lago d’Iseo. Si trova a circa 43 km da Bergamo e poco meno di 20 km a sud di Boario Terme. Per raggiungerlo da Bergamo, oppure da Nord dall’Alta Val Camonica, si prende la Strada Statale 42 del Tonale e della Mendola e si esce a Lovere sud.

Mappa di Lovere

Altri borghi da visitare in questo periodo: