CONDIVIDI

lego a torino

Lego a Torino: “The art of the brick”, la mostra sulle opere d’arte riprodotte con i mattoncini Lego. Da non perdere

Una mostra che ha fatto il giro del mondo e ora arriva anche a Torino. Si tratta di “The art of the brick”, l’arte del mattoncino ed espone i più famosi capolavori dell’arte mondiale, tutti rigorosamente realizzati con i mattoncini Lego, le famose costruzioni con cui hanno giocato generazioni di bambini e ancora molto amate anche dagli adulti. Se anche voi siete tra gli appassionati dei mattoncini colorati danesi, non potete perdervi per nulla al mondo questa mostra.

Lego a Torino: la mostra ‘The art of the brick’

Dopo Roma e Milano negli scorsi anni, e dopo aver fatto il giro del mondo, è arrivata anche a Torino, direttamente da Seul, la mostra “The art of the brick”, con le opere d’arte più famose del mondo realizzate con i mattoncini Lego. Quella di Torino, tuttavia, è una novità: si tratta di una delle cinque versioni della mostra che ancora non era arrivata in Italia. Sono esposte, dunque, opere che non avete visto nelle precedenti mostre di Roma e Milano.

Le opere con i mattoncini Lego sono state realizzate dall’artista Nathan Sawaya e sono in esposizione alla Promotrice delle Belle Arti di Torino. La mostra, inaugurata il 10 novembre, resterà aperta fino al 24 febbraio 2019.

Nell’esposizione torinese potrete ammirare la Testa Moai, ispirata alle statue di pietra dell’Isola di Pasqua, e un dinosauro a grandezza naturale. Tra le altre opere segnaliamo: la Monna Lisa di Leonardo, La Ragazza col turbante, conosciuta come Ragazza con l’orecchino di perla, di Jan Vermeer, l’Urlo di Edvard Munch, Il Bacio di Gustav Klimt. Nel complesso sono 80 opere, tutte da ammirare.

Tra le opere originali dell’artista, c’è anche l’iconica “Yellow”, la scultura a grandezza naturale di un uomo che si apre il petto e dalla cui cavità escono migliaia di mattoncini Lego gialli. Da sempre è la creazione più popolare della mostra e il suo intento è quello di trasmettere l’effetto catartico che aprirsi al mondo può avere sulla mente.

Oltre all’esposizione, è presente anche una vasta area interattiva dove tutti potranno esprimere la propria creatività con i mattoncini lego e dare libero sfogo alla propria fantasia.

La mostra “The art of the brick” è stata inserita dalla Cnn nella lista delle 10 mostre da vedere. Nel mondo è stata visitata da oltre 5 milioni di persone ed esposta in oltre 50 Paesi, tra Stati Uniti, Australia, Taiwan, Singapore, Cina ed Europa.

Nato negli Stati Uniti, Nathan Sawaya è il primo ad aver portato i Lego nel mondo dell’arte contemporanea, trasformando questo semplice gioco di costruzioni in opere capaci di ispirare e trasmettere emozioni.

La mostra “The art of the brick” a Torino si svolge presso la Promotrice delle Belle Arti, in Viale Diego Balsamo Crivelli, 11.
Dal 10 novembre 2018 al 24 febbraio 2019.
Orari:
Dal Lunedì al Venerdì dalle ore 10.00 alle ore 18.00 (la biglietteria chiude alle 17.00)
Sabato, Domenica e festivi: dalle 10.00 alle 20.00 (la biglietteria chiude alle 19.00)

Biglietti a partire da 12 euro.

Le altre mostre da vedere in questo periodo:

A cura di Valeria Bellagamba