Previsioni Meteo novembre 2018: quando arriva il freddo

meteo novembre dicembre 2018

Le previsioni meteo per novembre 2018: quando arriva il freddo e la neve

L’Italia è sotto una forte ondata di maltempo che ha causato finora 18 vittime. Allagamenti ed esondazioni stanno mettendo in ginocchio molte zone del nostro Paese dal Friuli alla Sicilia. Qualche giorno di tregua, ma poi nuovamente già da domenica 4 novembre una nuova perturbazione tornerà ad interessare l’Italia. Tante piogge in questo inizio novembre ma anche temperature molto miti per via dei venti di scirocco.

Leggi anche -> Meteo Ponte di Ognissanti: le zone a rischio pioggia

Dal punto di vista termico i valori sono al di sopra della media del periodo. E nei prossimi giorni il clima sarà ancora più caldo per via dell’arrivo di un’Alta Pressione che spazzerà via le nubi, ci darà finalmente un tempo asciutto e soleggiato e come dicevamo caldo. Sarà l‘Estate di San Martino che durerà pochi giorni perché poi nuove perturbazioni si affacceranno sull’Italia. Ma il freddo quando arriverà?

Meteo novembre e dicembre 2018: quando arriva il freddo?

Se siete amanti del freddo e dell’inverno dovrete pazientare un po’ prima che il gelo arrivi sull’Italia. Il 2018 si sta rivelando infatti l’anno più caldo della storia con una media di almeno 1 grado costantemente superiore. E novembre e dicembre non sembrano fare eccezione. La previsioni a medio termine su Novembre indicano che nella seconda metà una corrente islandese raggiungerà il nostro Paese portando il primo consistente calo termico e facendo arrivare da noi freddi venti. Sarà però un’ondata di freddo di pochi giorni salvo poi ristabilirsi un clima piuttosto mite per novembre.

A Dicembre le previsioni a lungo termine degli esperti rivelano che le temperature saranno più alte di 1,5 gradi rispetto alla media, che ci saranno molte perturbazioni cariche di pioggia che interesseranno soprattutto il Centro e il Sud e che la quota neve sarà piuttosto alta a circa 1000-1500 metri. Difficilmente quindi avremo un Bianco Natale. Quello che agli studi dei meteorologi appare al momento molto probabile è che nella seconda parte dell’inverno quindi fra gennaio e febbraio l’Italia sia investita come è successo lo scorso anno dal freddo di Burian. Con l’arrivo del vento gelido russo le temperature crolleranno e la neve arriverà anche in città e sulle coste. Proprio come accaduto ad inizio 2018.

Continua a leggere le nostre notizie di attualità, meteo e viaggi: seguici su Google News!

Previous articleBarbara D’urso e Mara Venier, la lite furiosa finisce in tribunale
Next articleRomina Power confessa in pubblico: “Mia figlia Ylenia è ancora viva, io ci credo”
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.