CONDIVIDI

meteo settembre 2018

Le previsioni meteo per settembre 2018. Torna il caldo africano e l’afa

Forse l’addio all’estate 2018 è stato dato troppo presto. Già perché se è vero che settembre è iniziato con nuvoloni neri, piogge e temperature molto più rigide è vero anche che l’Anticiclone non ci sta affatto ignorando, anzi ci tornerà a trovare. Già in questa settimana stiamo vivendo delle giornate molto calde con valori termici in aumento, ma questa piccola ondata non durerà molto, mentre la prossima settimana chi può vada al mare: arriva infatti il caldo africano con tanto di afa.

Stando alle analisi degli esperti del meteo questo settembre si presenta come una continua lotta fra perturbazioni atlantiche e Alta Pressione. Nessuna delle due ha una cortina di ferro così invalicabile, quindi assistiamo a questa alternanza. Dopo una breve parentesi di caldo fra giovedì 6 e venerdì 7 settembre arriverà un’ondata di maltempo che interesserà tutto il Nord ed il Centro. Ma poi l’inizio della settimana successiva sarà sotto il segno dell’estate.

Leggi anche -> Meteo inverno 2018/19: tanta neve in città. Ecco le previsioni

Meteo settembre: dal 10 scoppia di nuovo l’estate

Il weekend dell’8-9 settembre si chiuderà con il tempo instabile sulle regioni centrali e settentrionali, ma la settimana del 10 settembre si aprirà sotto tutti altri auspici. Infatti l’estate tornerà a trionfare: sole su tutta la penisola e temperature in deciso aumenti specie nei valori massimi.

Secondo gli esperti dal 10 settembre avremo un ritorno dell’Anticiclone Africano con aria calda che arriverà dalle regioni sub sahariane e avremo anche lo sgradito ritorno dell’afa. Insomma, sarà davvero estate. Il clou lo raggiungeremo fra mercoledì 12 e venerdì 14 quando anche l’Alta Pressione delle Azzorre si muoverà verso di noi aumentando il carico di umidità e di conseguenza l’afa.

Il tempo rimarrà soleggiato tutta la settimana e le temperature si alzeranno fino a raggiungere valori tipicamente estivi. Al Nord le massime toccheranno i 32/33 gradi, al Centro i 35, così come al Sud dove il caldo resiste strenuamente da diversi giorni. Intorno al weekend del 15/16 settembre una perturbazione atlantica dovrebbe sospingere via l’Alta Pressione riportandoci nuovamente ad aprire gli ombrelli per la pioggia e a coprirci per il freddo.

Da qui a qualche giorno questo quadro potrebbe subire delle mutazioni e l’ondata di aria perturbata giungere prima del previsto sull’Italia. Comunque se ne avete la possibilità una scappata al mare la prossima settimana è d’obbligo!

Continua a restare aggiornato su tutte le notizie: seguici su Google News!