CONDIVIDI
Michael Antonelli
(screenshot Youtube)

Il dramma di Michael Antonelli: vola giù da nella scarpata durante la gara di ciclismo Firenze-Viareggio, la vita appesa a un filo.

Versa in condizioni davvero gravi Michael Antonelli, il ciclista sammarinese classe 1999 rimasto gravemente ferito la mattina del 15 agosto durante la Firenze-Viareggio. A darne notizia è la sua squadra, la Mastromarco Sensi Nibali. L’incidente che ha coinvolto il giovane ciclista, nemmeno ventenne, in località Limestre, sull’Appennino Pistoiese, nel territorio di San Marcello Piteglio (PT). Michael Antonelli – che al momento del dramma era su un tratto in discesa – è ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Careggi di Firenze.

VIDEO NEWSLETTER

Leggi anche –> Ciclismo, dramma per Kristina Vogel: le sue condizioni

Quali sono le condizioni di Michael Antonelli

Il suo team ha diramato questo comunicato davvero drammatico: “Allo stato attuale si conferma che nelle ultime ore le condizioni del corridore Michael Antonelli (Mastromarco Sensi Nibali) purtroppo sono precipitate. Ulteriori informazioni potranno essere comunicate solo dopo un ulteriore consulto con lo staff medico dell’Ospedale Careggi di Firenze e con la famiglia del corridore. In queste ore tanto difficili chiediamo a tutti di avere cortesemente rispetto per la situazione, per Michael e per la sua famiglia. Grazie”.

Michael Antonelli non è l’unico ciclista coinvolto nella drammatica caduta. Insieme a lui sono stati coinvolti altri corridori, che sono stati subito soccorsi dal personale sanitario del 118, dai vigili del fuoco e dalle forze dell’ordine. Il ragazzo, purtroppo, ha riportato le conseguenze più gravi e le sue condizioni sono subito apparse disperate per cui è stato necessario l’intervento dell’eliambulanza. Amici, familiari e compagni di squadra del ciclista ora sperano in un miglioramento.

Leggi anche –> Armand de Las Cuevas morto suicida: fu amico e gregario di Indurain