CONDIVIDI

meteo luglio 2018

Previsioni meteo per il primo weekend di agosto e la prossima settimana: l’ondata di caldo non è finito

Diamo subito la a buona notizia: l’apice del caldo è passato;  quelle giornate con il termometro prossimo ai 40 gradi (e in alcune zone d’Italia perfino oltre), con l’afa che ci faceva boccheggiare sono ora solo un ricordo da consegnare all’album degli incubi meteorologici. Ma c’è anche una brutta notizia, ossia che il caldo africano non è finito, seppur attenuato continuerà a tormentarci almeno per tutta la prossima settimana. Ma nulla in confronto a quanto stanno patendo i cugini spagnoli e portoghesi.

Leggi anche -> Spagna e Portogallo, caldo record: attesi 50 gradi

Intanto però prima di continuare la lotta contro il caldo, nel weekend avremo dei temporali che abbasseranno un po’ le temperature. Temporali che come abbiamo detto sono uno schiaffo al caldo, ma non certo la soluzione definitiva. Infatti già fra domenica e lunedì il termometro si rialzerà portandosi su valori un po’ più alti della media del periodo. Questa situazione perdurerà fino al 10/11 agosto quando finalmente e in maniera concreta l’Anticiclone Africano si sfalderà e le correnti atlantiche potranno insinuarsi. Conseguenza di ciò potrebbe essere la ‘Burrasca di Ferragosto’, ossia un’intensa tempesta che segnerà il passo dell’estate.

L’ondata di caldo continua: temperature e città a rischio

L’Anticiclone africano, per quanto attenuato, continuerà a farci soffrire ancora per diversi giorni almeno fino al secondo weekend di agosto. Da lunedì assisteremo un po’ ovunque ad una nuova intensificazione del caldo. Il termometro sarà di 3/4 gradi più alto della media del periodo al Nord, mentre sarà più vicino ai valori della norma al Sud.  Le città più calde saranno Trieste, Bologna e Firenze dove si toccheranno anche i 36 gradi. Le temperature in media saranno comprese fra i 30 e i 35 gradi di massima e le minime fra 20 e 25 gradi.

Per il fine settimana del 4/5 agosto nonostante i temporali sparsi in molte città d’Italia perdura l’allarme delle ondate di calore. Il Ministero della Sanità ha diffuso il suo bollettino indicando il livello 3 di allerta per 12 città: Bologna, Bolzano, Brescia, Firenze, Genova, Milano, Perugia, Rieti, Torino, Trieste, Venezia, Verona.

Leggi anche -> Con Ferragosto finisce il caldo e l’estate: le previsioni